Alessio Pollara della CST Sport è campione regionale Gear Shift

Alessio Pollara impegnato a Cefalù

Finale di stagione esaltante per i colori del sodalizio sportivo di Gioiosa Marea. Oltre al trionfo nei Kart, sale l’attesa per l’ultima del trofeo Rally Nazionali al Rally di RomaCapitale dove la CST Sport schiera tre equipaggi.

Finale di stagione ricco di successi per i colori della scuderia messinese CST Sport, con la conquista di un altro prestigioso titolo. Alessio Pollara è campione kart nella categoria Gear Shift. Le soddisfazioni per il sodalizio sportivo di Gioiosa Marea, arrivano ancora dal 14enne di Prizzi, appena laureatosi campione dei kart nell’ultimo combattutissimo appuntamento stagionale, corsosi sull’impegnativo tracciato del kartodromo Vincenza di Ispica (RG).

Alessio Pollara CST Sport a CefalùCon la partecipazione alla gara ragusana, Alessio Pollara fresco del successo al Gran premio Karting di Cefalù, conquista anche l’alloro del Trofeo Karting Sicilia 2014. Riconoscimenti frutto di una stagione esaltante che pongono sempre più il pilotino siciliano ai vertici del karting nazionale. E proprio al tricolore puntano adesso i programmi del giovane Pollara, che sempre con i colori della CST Sport andrà a disputare il Campionato Italiano con la classe regina KZ2 oltre che alcune tappe del mondiale. Nei prossimi giorni inoltre, Pollara, potrebbe conquistare anche l’alloro del Campionato Regionale Circuiti Cittadini.

“Quella di queste ore è stata una gran bella soddisfazione – ha dichiarato il campioncino di Prizzi– sono felice per come è andato il week end, oltre che l’intera stagione. Non posso che ringraziare i miei genitori, i miei meccanici e la CST Sport per l’indispensabile supporto nell’arco della stagione. Ovviamente ho voglia di guardare al futuro e definire i programmi del 2015. È stata una stagione esaltante e spero di divertirmi anche l’anno prossimo”.

Lroma-capitale-2013a vittoria del titolo da parte di Pollara, non è l’unica soddisfazione nell’ultimo lasso di stagione 2014. Per la CST Sport, potrebbero arrivare infatti ancora importanti conferme in terra laziale, dove questo week end si disputerà la prova finale del Trofeo Nazionale Rally, con il Rally RomaCapitale, in programma dal 6 al 9 Novembre. A spingere i colori del sodalizio sportivo di Gioiosa Marea, nell’attesissima kermesse romana, ci saranno tre equipaggi che aspirano non solo a ben figurare nel singolo appuntamento, ma anche e soprattutto a chiudere la stagione in testa alle rispettive classifiche. Lo sa bene la coppia romana composta da Oscar Sorci e Silvia Micheletti che vorrà far bene davanti al pubblico di casa con la Renault New Clio di Classe R3. Ambiscono al titolo TRN 5^ Zona i pugliesi Alessio De Santis e Davide Rizzo che a bordo della sempre affidabile Peugeot 106 Kit, vorranno conquistare l’alloro di Classe A6. Anche l’equipaggio messinese di Pagliara composto da Roberto Mignani e Maurizio Pirri ha ambizioni tricolore nel TRN 6^ Zona a bordo della Peugeot 106 Classe N2.

La gara prenderà il via sabato 8 novembre alle ore 16,01 dal Gianicolo. Subito, i concorrenti inizieranno le sfide all’Eur con la prova denominata “Città di Roma” (dalle ore 16,50) e successivamente si porteranno presso lo Sheraton Golf Parco De’ Medici – Hotel & Resort per entrare nel riordinamento notturno (entrata ore 16,56). L’indomani, domenica 9 novembre ne usciranno a partire dalle 7,01 e dopo l’intera giornata di duelli faranno ritorno al Gianicolo a Roma, alle ore 17,57. La gara misura in totale 400,810 chilometri, dei quali 101,650 di distanza competitiva.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti