Al Palazzo dei Leoni la mostra “Salvo Lombardo dipinti recenti”

salvo lombardosalvo lombardo

Il prossimo 14 marzo (fino al 27 aprile) presso il Salone degli Specchi di Palazzo dei Leoni verrà inaugurata la mostra “Salvo Lombardo dipinti recenti”, dedidicata all’artista agrigentino.

La locandina della mostra

La locandina della mostra

L’artista proporrà venti oli su tela ed alla inaugurazione interverranno il Commissario Straordinario della Città Metropolitana di Messina dott. Filippo Romano ed il critico d’arte Mosè Previti. Salvo Lombardo è nato a Favara nel 1948 e la sua formazione artistica presenta una caratura europea visto i suoi viaggi a Parigi, Manchester e Roma. Proprio in quest’ultima esperienza diventa frequentatore di Guttuso e di Borghese e da quì nasce la voglia di trasmettere, attraverso la sua tela, la sicilianità nel mondo. E’ di questo periodo il genere “Siciliani si nasce” che Guttuso stesso elogiò “per la vera sicilianità dei suoi quadri simili ad ex voto di raffinato naif, carichi di ironia, divertenti affreschi di una educazione millenaria tipicamente siciliana”. L’artista utilizza colori brillanti ed allo stesso tempo poetici, con personaggi tondi e ricchi di umanità, inseriti in scenari immaginati che regalano all’osservatore un sorriso ed una malinconia per un mondo certamente molto più umano e benevolo di quello reale.

Commenta su Facebook

commenti