Al Mondo Giovane il Quinto Memorial che ricorda il compianto dirigente Pippo Mirabile

Mondo GiovaneLa formazione del Mondo Giovane di Prima Divisione

Si è chiusa con il successo del Mondo Giovane Messina la quinta edizione del Memorial Pippo Mirabile. Il triangolare di pallavolo di 1° Divisione nato per mantenere vivo il ricordo di uno stimato dirigente del sodalizio cittadino, si è disputato domenica 27 Maggio alla Palestra della Scuola media “Giorgio La Pira” a Camaro. A contendersi il trofeo le formazioni maschili di Prima Divisione di Zanclon, Team Volley e della società organizzatrice del Mondo Giovane presieduta da Mario De Marco. La formula del torneo prevedeva la disputa di incontri al meglio di due set su tre, con l’obbligo di disputare ugualmente il terzo.

un momento della cerimonia di premiazione delle squadre

un momento della cerimonia di premiazione delle squadre

Al termine della competizione si è stilata una classifica per decretare le posizioni. Incontri equilibrati quelli andati in scena alla Palestra La Pira, con ciascuna delle partecipanti che si è aggiudicata un match. Nella sfida di apertura del triangolare la Zanclon ha battuto il Team Volley per 2 a 1. Con analogo risultato nella sfida successiva i giallorossi di mister Daniele Cesareo prevalevano sul Mondo Giovane.

il dirgente Zuccaro (Mg) premia Laura Mirabile

il dirigente Rosario Zuccaro (Mg) premia Laura Mirabile

Nella terza e ultima gara del Memorial Pippo Mirabile, la squadra di casa guidata in panchina dalla coppia di tecnici Serafino Ilacqua e Fortunato Micalizzi si è aggiudicata il confronto con la Zanclon di Staiti. A fare la differenza nell’assegnazione del trofeo è stato il set in più conquistato nella somma delle due sfide giocate dai biancoblu. Ma a vincere sono state tutte le squadre presenti, il pubblico della La Pira, ma soprattutto il ricordo di un personaggio che manca al mondo della pallavolo come Pippo Mirabile.

Sebastiano Rizzotto ed Erika Burrascano con Serafino Ilacqua

gli arbitri Sebastiano Rizzotto ed Erika Burrascano con Serafino Ilacqua

Nel corso della cerimonia di premiazione è stata consegnata una targa ricordo alla figlia Laura e coppe agli atleti delle squadre. Premiati anche gli arbitri del comitato Fipav di Messina che hanno diretto gli incontri, Sebastiano Rizzotto ed Erika Burrascano e gli atleti Giuliano Giglio come miglior palleggiatore del torneo e Christian Zuccaro risultato il miglior schiacciatore del Memorial.

Commenta su Facebook

commenti