Al “Marina del Nettuno” la presentazione del libro di Andrea De Carlo “L’imperfetta meraviglia”

Pasquale CaliriPasquale Caliri

Lo scrittore milanese Andrea De Carlo ha scelto la città in riva allo stretto, e più precisamente lo scenario del “Marina del Nettuno” per la presentazione del libro “L’imperfetta meraviglia” insieme al cooking show all’azoto luquido dello chef Pasquale Caliri.

Pasquale Caliri

Pasquale Caliri

Il racconto è ambientato in Provenza nella gelateria di una giovane donna che crea gelati, ricette cariche di emozione che sperimenta con la tensione di un’artista. Un rovello continuo che ruota attorno all’equilibrio instabile del gelato, alla sua “imperfetta meraviglia” perché concepita per essere consumata, liquefarsi, non durare. Nello stesso contesto lo chef  Pasquale Caliri ha dato vita ad uno spettacolare show cooking offrendo “gelato estemporaneo” ottenuto con la tecnica dell’azoto liquido.

Pasquale Cariri

Pasquale Cariri e Andrea De Carlo

Anche l’autore si è cimentato insieme allo chef nel produrre gelato istantaneo grazie all’ausilio dell’azoto. Pasquale Caliri ha dichiarato: “Creare gelato, come creare in cucina significa ‘creare emozioni regalare sensazioni’ e questo può farsi anche con tecniche d’avanguardia. L’azoto liquido è un gas che arriva a temperature oltre i 170 gradi sotto lo zero producendo un raffreddamento istantaneo che garantisce risultati dalla consistenza unica per il palato”. Secondo lo chef  Caliri  è possibile percorrere la strada della modernità in cucina usando strumenti d’avanguardia che garantiscono risultati unici lontano dalle logiche della produzione industriale di bassa qualità.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva