Al Ghibellina non basta un doppio Saro Morabito per evitare la retrocessione

L'attaccante Saro Morabito (scatto di R.S.)

L’attaccante Saro Morabito (scatto di R.S.)

La ventunesima sconfitta stagionale –su 26 partite- costa al Ghibellina l’immediata  retrocessione in Prima Categoria, con due turni di anticipo, per via del penultimo posto con ben 17 punti di distacco dalla quint’ultima posizione del girone B (per poter accedere ai play-out il ritardo massimo sarebbe dovuto essere di 9 lunghezze). Stavolta è stato il Randazzo ad espugnare il sintetico del “Garden Sport”, anche se ad onor del vero i messinesi di Peppe Furnari sono usciti dal campo con l’onore delle armi lottando sino all’ultimo per evitare l’ennesimo passo falso.
La gara è stata dai due volti: prima frazione con superiorità dagli alcantarini, in vantaggio dopo 6’ grazie a un preciso diagonale di Conti. I locali provano a replicare sfiorando il possibile pari con Rosario Morabito su traversone da destra di Ghilan.  Ma è solo una parentesi, poiché gli ospiti al 34’ vanno vicini al raddoppio con Corrente (bravo Parisi) per poi riuscire nell’intento a due minuti di distanza con Lembo.
Dopo l’intervallo però il Ghibellina rientra in campo con ben altro spirito e già al 2’ Morabito finalizza a fil di palo un traversone da destra di Luca Siano. Poi però dal 17’ Salvo lascia in dieci i locali, facendosi espellere per aver colpito un avversario a palla lontana. Il tempo di un provvidenziale salvataggio di Di Stefano sul solito Morabito, ed ecco il Randazzo triplica al 32’ con un potente sinistro di Mavica. Immediata la reazione dei messinesi sempre con il loro numero undici (per lui doppietta personale) autore di un  preciso diagonale a fil di palo. E al 36’ Monaco va addirittura vicino al 3-3 con una punizione delle sue dai venti metri, ma ci pensa uno strepitoso Di Stefano a strozzargli in gola l’urlo dell’esultanza.

GHIBELLINA-RANDAZZO 2-3
GHIBELLINA: Parisi, Salvo, Grioli, Sanfilippo, Cambria C. (38’ st Bonaccorso), Furnari A., Bonamonte G., Monaco, Siano, Ghilan (23’ st Bonamonte A.), Morabito R.. All. Furnari G.
RANDAZZO: Di Stefano, Silvestro, Spataro, Antonuzzo, Gaggegi, Trazzera, Conti (30’ st Lanza), Garofalo (35’ st Curcuruto), Lembo, Corrente (44’ st Losi), Mavica. All. Currenti. 
ARBITRO: Riccobono di Palermo (Assistenti Pancrazi di Ragusa e Intagliata di Siracusa).
RETI: 6’ Conti, 36’ Lembo, 2’ st e 33’ st Morabito, 32’ Mavilia.
NOTE:  espulso al 17’ st Salvo per aver colpito un avversario a palla lontana; ammoniti Monaco e Silvestro; angoli 6-3 per il Ghibellina; recuperi 1’ e 4’.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com