Al Barcellona ’95 assegnato il certificato di qualità Fipav per le giovanili

PallavoloIl campo di pallavolo

La Pol. Barcellona ‘95 ha ottenuto la certificazione di qualità del settore giovanile per il biennio 2018/2019. Un traguardo importante quello raggiunto dal sodalizio tirrenico con la delibera n°193 del Consiglio Federale Fipav che premia il lavoro che da oltre ventanni la società del presidente Antonio Campo svolge sul territorio, con un occhio di riguardo per l’attività rivolta alle atlete più giovani.

Per la 4ª volta dal 2006, anno in cui è stato istituito il marchio, la Polisportiva Barcellona ‘95 ottiene quindi la certificazione dalla Federazione Italiana Pallavolo che, di fatto, attesta la bontà e la qualità di una struttura societaria che, da sempre, presta attenzione alle future atlete.

Il marchio di Qualità Fipav si va ad aggiungere alla denominazione di “Scuola Regionale di Pallavolo” acquisita nella passata stagione ed al Marchio “UYBA friends” che lega dal 2016 la Società di via Kennedy ad una delle realtà pallavolistiche più importanti d’Italia, la Unet E-Work Busto Arsizio militante nel campionato di Serie A1.

“La soddisfazione è tanta – afferma il presidente Antonio Campo – oggi come nel 2006 (stagione del 1º Marchio di Qualità) il nostro lavoro ed i nostri sacrifici vengono riconosciuti ed in parte ripagati. Siamo l’unica società della provincia e fra le poche in Sicilia a potersi fregiare di questo importante riconoscimento. Il marchio di qualità – continua Campo – è qualcosa che ci responsabilizza ancora di più, è un attestato che dobbiamo dimostrare di meritare e che dobbiamo cercare di mantenere negli anni a venire continuando ad investire sui giovani e sulla scuola. I veri artefici di questo successo – conclude Campo – sono i nostri tecnici che quotidianamente si spendono in palestra. Proveremo a fare sempre meglio offrendo qualità a chi sceglie di far parte del nostro mondo

Commenta su Facebook

commenti