Akragas-Messina, niente “Giornata biancoazzurra”. Chiamato a raccolta il pubblico

Stagione delicata per i tifosi dell'Akragas, che ha collezionato cinque ko casalinghi consecutiviStagione delicata per i tifosi dell'Akragas

L’Akragas vuole riconquistare i tifosi e ha comunicato che, in occasione del derby contro il Messina di domenica 20 novembre, alle ore 14:30, è stata abolita la giornata biancoazzurra. Gli abbonati, dunque, potranno recarsi allo stadio senza dover comprare il biglietto. Il prezzo dei tagliandi rimane invariato rispetto alle precedenti gare casalinghe. Ed ancora, anche per il derby contro il Messina, il club akragantino ripropone l’iniziativa “Porta allo stadio gratis un amico della provincia”. Il progetto è rivolto a coloro che risiedono fuori Agrigento i quali dovranno esibire il personale documento d’identità e quello dell’ “amico” per comprare i due biglietti al costo di 5 euro. La promozione è valida per la curva Sud e la gradinata. I biglietti in “promozione”  potranno essere acquistati domenica 20 novembre, dalle ore 11, al botteghino posto dinanzi la via Toniolo, tra la curva Nord e la gradinata.

Commenta su Facebook

commenti