Agatirno battuta dalla Libertas Alcamo. Non bastano 47 punti della coppia Galipò-Fazio

AgatirnoLa Nuova Agatirno

Non basta tanto cuore ed un Giorgio Galipò da 30 punti alla Nuova Agatirno di coach Matteo Angori per avere la meglio sulla Libertas Alcamo. Al PalaTreSanti, infatti, l’Agatirno gioca una gara ordinata e con un buon piglio ma nel finale di gara cede alla maggiore esperienza dei padroni di casa. In doppia cifra anche Fazio, che mette a referto 17 punti.

L’Agatirno impatta bene al match trascinata dalle sue guardie, difende e corre il campo con aggresività e va in vantaggio al primo mini intervallo sul 13-14. Non cambia la sinfonia nel secondo quarto, quando i ragazzi di coach Angori, che soffrono la fisicità dei lunghi avversari sotto le plance, riesco a trovare buoni tiri nella zona offensiva ed un immarcabile Giorgio Galipò, 24 punti alla pausa lunga, porta tutti al riposo sul 36-37. Alcamo rientra dagli spogliatoi in maniera ancora più aggressiva ed i suoi lunghi danno parecchi grattacapi ai ragazzi paladini, che patiscono Andrè e Provenzano ed alla fine del terzo quarto è 49-46. Nell’ultimo quarto è ancora Andrè a dare la spallata finale alla gara per il 71-61 di fine gara.

Questo il commento di coach Matteo Angori nel post-gara: «È stata una partita dura, come ci aspettavamo. Sapevamo che dovevamo entrare in campo subito in maniera decisa ed eravamo consapevoli che Alcamo era una squadra che fa dell’aggressività un punto di forza. Credo che siamo partiti bene, abbiamo fatto tre buoni quarti, poi nell’ultimo parziale i loro cambi sistematici ci hanno messo in difficoltà disunendoci un po’ e giocando troppi statici uno contro uno. Poi Andrè ci ha messo del suo ed ha consentito ad Alcamo di portare a casa la vittoria. Dobbiamo fare meglio, perché possiamo farlo. I miei ragazzi stanno crescendo, voglio che siano in grado di giocare con intensità per tutta la gara mentre per adesso stacchiamo la spina per qualche minuto di troppo, seppur involontariamente».

Libertas Alcamo – Nuova Agatirno 71-61
Parziali: 13-14, 36-37; 49-46
Libertas Alcamo: Genovese 3, Ranalli 5, Costadura 2, Marciano ne, Bottiglia 5, Andrè 20, Manfrè 11, Provenzano 10, Amato 6, Agrusa 3, Accardo ne, Asola 6. All: Ferrara
Nuova Agatirno: Zanatta 4, Egwoh 4, Galipò Gio 30, Galipò Gia 2, Triolo 4, Sirna ne, Ioppolo ne, Fazio 17, Okiljevic, Giacoponello. All.: Angori

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti