ACR Messina, il mistero del marchio si infittisce. Spunta fuori una seconda registrazione

Pietro Lo MonacoL'ex presidente del Messina Pietro Lo Monaco

Vi avevamo dato notizia dell’esistenza dell’esistenza presso l’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi di un marchio “verbale”, di cui è titolare la “Lo Monaco Real Estate S.r.l.”, con le diciture “Associazioni Calcio Riunite Messina” e “A.C.R. Messina”.

logo ACR Messina

Anche il marchio “figurativo” dell’ACR Messina risulta di proprietà di una società di Lo Monaco

In realtà, da fonti vicine all’ex presidente dell’ACR Messina, apprendiamo che i marchi registrati dalla società che fa capo alla famiglia Lo Monaco sono due. In data 7 ottobre 2013, congiuntamente al marchio “verbale”, è stata depositata anche un’ulteriore richiesta di registrazione di un marchio “figurativo” raffigurante il logo ufficiale della società.
La descrizione, depositata presso l’UIBM è assai eloquente: “Il logo è rappresentato da uno scudo con il bordo color oro e grigio scuro, al suo interno in alto a sinistra vi è posta la scritta “A. C. R.” , in alto a destra uno scudo con la croce gialla e lo sfondo rosso, al di sotto di essi vi sono poste due strisce orizzontali di colore giallo rosso, in basso vi è posta la scritta “Messina” di color oro e in basso tra le due “ss” vi è posto un “pallone” dello stesso colore con la scritta “1900” tutto su uno sfondo bianco”.

L’esistenza di un secondo marchio, di cui risulta proprietaria sempre la società della famiglia Lo Monaco, complica ulteriormente l’eventualità che la nuova proprietà possa tornare in possesso dello storico scudo crociato che da sempre ha rappresentato la massima espressione calcistica della nostra città.

Accorinti, Stracuzzi e Gugliotta

Stracuzzi e Gugliotta hanno mostrato in conferenza stampa un marchio del quale resta però proprietario il precedente presidente

Anche perchè, in tal caso, dovrebbero essere stipulati due diversi contratti di cessione o, in alternativa, di licenza di utilizzo di entrambi i marchi, pena l’impossibilità, per la nuova compagine sociale, di potersi fregiare tanto della denominazione (che, paradossalmente, coincide con la ragione sociale della società “ACR Messina Srl”), quanto dello stemma.

The following two tabs change content below.

Lillo Guglielmo

Plurilaureato, giornalista per passione, docente di matematica e dottore commercialista di professione. In una parola: poliedrico.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva