Acr Messina, contatti con Giordano Maccarrone. Si sono accasati solo tre ex

MaccarroneMaccarrone controlla la sfera (foto Emanuele Taccardi)

Un altro ex viene affiancato all’Acr Messina. Secondo indiscrezioni in nostro possesso infatti, anche il difensore catanese Giordano Maccarrone sarebbe nella lista dei calciatori valutati dal direttore sportivo Antonio Obbedio.

Il 29enne è una vecchia conoscenza del calcio peloritano, avendo collezionato 23 presenze e due reti con il Milazzo in Seconda Divisione nel 2010-11 e poi una trentina di gettoni, con una marcatura, con l’Acr nel 2016-17. Complessivamente in carriera oltre 180 apparizioni, tutte in C, con l’esordio in B a Gubbio. Per lui sarebbe la prima esperienza tra i Dilettanti. Il suo nome è stato riaffiancato ai giallorossi già in precedenti sessioni di mercato.

Biondi

Kevin Biondi è passato dal Messina al Catania (foto Nino La Macchia)

La società presieduta da Pietro Sciotto ha appena formalizzato il primo innesto tra gli under: il difensore emiliano Vincenzo De Meio, 2000 reduce da un’ottima stagione nella Vastese.

Si aggiunge ai tre over già sotto contratto: i difensori Francesco Forte, ex Fidelis Andria, e Alessandro Fragapane, grande protagonista della salvezza del Città di Messina e a segno proprio nella stracittadina con l’Acr, e l’atteso trequartista Antonio Crucitti, che ha firmato ben 21 gol l’anno scorso con la maglia della Cittanovese.

Tra i tanti non riconfermati, appena tre si sono già accasati: l’esterno Kevin Biondi al Catania, il centrocampista Andrea Selvaggio alla Torres e il talentuoso attaccante Pietro Arcidiacono al Potenza. A conferma che il mercato tra C e D non è ancora decollato, in attesa della composizione definitiva degli organici dei campionati. L’olandese Jens Janse ha invece annunciato il ritiro dall’attività agonistica, per stare vicino al padre malato.

Commenta su Facebook

commenti