Acr, al Franco Scoglio gli stage giovanili. Definito l’ufficio comunicazione

Buttò e SciottoIl responsabile del settore giovanile Roberto Buttò e il presidente Pietro Sciotto (foto Nino La Macchia)

L’Acr Messina ha definito la composizione del nuovo ufficio stampa per la stagione 2020/2021. La comunicazione e le relazioni esterne saranno curate da Paolo Crisafi ed Estefan Tirrito. Il fotografo ufficiale sarà Paolo Furrer. L’emittente ufficiale, che curerà anche i social, sarà Radio Night, “che seguirà in casa e in trasferta le gare della squadra peloritana, con trasmissioni, approfondimenti e interviste settimanali, per raccontare l’ambiente giallorosso a partire dal ritiro precampionato”, come si legge in una nota stampa.

Acr Messina

Il programma della due giorni di stage giovanili

Riparte anche l’intero settore giovanile con le tre principali formazioni: Juniores, Allievi e Giovanissimi, che saranno impegnate nei rispettivi tornei di categoria. “Il vivaio del Messina è uno degli obiettivi principali della società che punta sui più giovani e sulla organizzazione sempre più puntuale dell’attività. La ripartenza del settore giovanile vedrà per la prima volta la collaborazione della Salernitana, chiarisce ancora la società.

Agli stage che si svolgeranno giovedì 6 e venerdì 7 agosto, sempre a partire dalle ore 17, allo stadio “F. Scoglio”, a porte chiuse, potranno partecipare i giovani calciatori nati negli anni 2001-2002-2003 per gli Juniores e negli anni 2004-2005-2006-2007 per le categorie Allievi e Giovanissimi. Il responsabile del vivaio sarà Roberto Buttò.

Nell’impianto di San Filippo si ritroveranno giovedì 6 agosto le categorie Giovanissimi e Allievi, nati negli anni 2004, 2005, 2006, 2007. Venerdì 7 toccherà invece alla Juniores (classe 2001, 2002, 2003). I partecipanti dovranno munirsi di certificato medico per l’attività agonistica. Per ulteriori informazioni chiamare i numeri 3286412633 e 3287065332.

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva