Accordo raggiunto tra Barcellona e David Loubeau. L’ala-pivot è il primo USA

David Loubeau

La società siciliana di patron Immacolato Bonina farà esordire in Italia l’ala pivot americana, proveniente dagli israeliani dell’Hapoel Gilboa Afula, dandone annuncio ufficiale.

E’ David Loubeau il primo americano del Basket Barcellona versione 2015/16. Come informa la “Gazzetta del Sud“, la 25enne ala-pivot ha dunque accettato la proposta del club siciliano inoltratagli in queste ore: l’annuncio ufficiale avverrà oggi e poi nel giro di pochi giorni ci sarà il suo sbarco nell’isola per prendere confidenza con la sua nuova squadra ed iniziare la preparazione già scattata da alcuni giorni per il resto dei suoi compagni. Loubeau, 203 cm, uscito da Texas A&M nel 2012, è reduce dall’ultima stagione giocata nella A2 israeliana con l’Hapoel Gilboa Afula a quasi 19 punti e 8 rimbalzi di media.
Alla squadra di coach Maurizio Bartocci, attivissima sul mercato, resta così da coprire soltanto la casella vuota del secondo straniero nel ruolo di guardia tiratrice. Dopo gli abboccamenti estivi con Corey Hawkins, trattativa poi non andata a buon fine, è stato appurato che i giocatori al vaglio del club giallorosso sono per il momento due ma sui nomi vige il massimo riserbo.

Commenta su Facebook

commenti