Accolto il ricorso dell’Orsa Barcellona. I barcellonesi riammessi in serie C Silver

L'Orsa Barcellona

Destini strettamente incrociati tra le due realtà di Barcellona dopo il ricorso della Corte Sportiva d’Appello. Mentre l’Orsa può ritornare a difendere il proprio posto in serie C Silver, il Basket Barcellona s’interroga sul proprio futuro e rischia una retrocessione d’ufficio a fine stagione per il mancato assolvimento all’obbligo di partecipazione al numero minimo di campionati giovanili.

Con un comunicato apparso sul proprio profilo Facebook in mattinata la società Orsa Barcellona ha comunicato che il prossimo anno giocherà nuovamente in Serie C Silver dopo aver mantenuto la categoria sul campo nella stagione d’esordio nel massimo campionato regionale.
La formazione del presidente Salvatore Floramo infatti ha ricevuto la pronuncia favorevole da parte della Corte Sportiva di Palermo che ha accolto il ricorso avverso l’esclusione per la stagione sportiva 2018/2019 dal Campionato di Serie C Silver maturata lo scorso 24 aprile con decisione del Giudice Sportivo. Pronuncia che si attendeva dal 17 maggio scorso, giorno fissato per il dibattimento, un termine slittato a seguito della richiesta da parte della Corte di ulteriore documentazione.

Si legge nel comunicato che l’intricata questione “è sorta nel momento in cui il Settore Agonistico, con la più volte richiamata nota del 16/04/2018, ha comunicato “un’anomalia” tra il Basket Barcellona e la sua società satellite, Orsa Barcellona; detto Ufficio, difatti, per la stagione sportiva in corso, nonostante detta ultima Società avesse partecipato a quattro campionati giovanili, ha ritenuto che tre di essi
andavano a soddisfare il numero dei campionati giovanili obbligatori previsti per il campionato al quale partecipava la società principale, Basket Barcellona (Serie “B” Maschile), mentre il restante campionato giovanile non soddisfaceva il numero minimo di due, così come previsto per le squadre partecipanti alla Serie “C Silver”, tra cui appunto l’Orsa Barcellona.

Basket Barcellona

Il Basket Barcellona è direttamente interessato dalla vicenda- foto Caracciolo

La Corte di Appello, dopo aver esaminato la documentazione in atti, in particolare la Scrittura Privata di cui in premessa, ha riscontrato che nella medesima non è previsto che la società satellite, ASD Orsa, aveva l’obbligo di partecipare ai campionati giovanili in numero necessario tale da poter soddisfare quelli minimi previsti per la Società Principale, nonché quelli della società satellite, in modo tale che, sommandoli, si ottemperasse all’ultimo punto di cui all’art. 1.9.4 della DOA Dilettanti a.s. 2017/2018″.

L’esclusione dell’Orsa Barcellona, società satellite del Basket Barcellona che milita in serie B, è stata impegnata nell’anno sportivo nei tornei “Under 20/M”, “Under 18/Ecc”, “Under 15/M” e “Under 14/M” che però sono stati computati nell’obbligo relativo alla società principale. Adesso i giudici di secondo grado hanno ribaltato la decisione assegnando all’Or.Sa. la titolarità dei campionati disputati, che le consentono di assolvere pienamente agli obblighi per la C Silver. Di riflesso i problemi adesso sono del Basket Barcellona che dopo l’esclusione della formazione under 14 femminile – comunicata in maniera ufficiale l’8 marzo con comunicato n° 487 – stando alle DOA perde il diritto a partecipare al campionato Nazionale di Serie B dalla prossima stagione non avendo assolto agli obblighi previsti per la categoria relativi al numero di campionati giovanili disputati.
Adesso la situazione e gli stati d’animo sono completamente capovolti, da un lato i sacrifici dei soci, dei dirigenti, dello staff tecnico e degli atleti dell’Orsa sono stati ripagati ma al contempo tale pronuncia getta ombre sul futuro del Basket Barcellona che rischia fino alla retrocessione d’ufficio dalla serie B a fine stagione per il mancato assolvimento del numero minimo di campionati giovanili. Sulla vicenda si esprimerà il giudice sportivo nazionale al termine del campionato di serie B.

Clicca qui per visualizzare il ricorso della Corte Sportiva di Palermo che ha riammesso l’Orsa Barcellona in serie C Silver

Commenta su Facebook

commenti