A Barcellona la terza “Orange Run”, memorial benefico dedicato a Nino Alberti

Memorial Nino AlbertiLa locandina dell'Orange Run, Memorial Nino Alberti

Terza edizione del Trofeo Orange Run Memorial Nino Alberti, gara podistica che si è ormai consolidata nel tessuto sociale barcellonese. Una manifestazione che torna dopo lo stop dovuto al Covid-19. “È importante dare un segnale di rinascita e farlo tramite lo sport aperto a tutti, atleti e non. Grazie ai sostenitori e i partner, ma anche alla preziosa collaborazione dei volontari, che hanno permesso la realizzazione di questo evento”, così Emanuele Torre, allenatore e vice-presidente dell’Asd Duilia Barcellona P.G..

Memorial Nino Alberti

La conferenza stampa di presentazione del Memorial Nino Alberti

“Mi fa tanto piacere lavorare accanto alla Duilia Barcellona e ai suoi atleti, perché grazie allo sport mi sento privilegiato a poter essere ‘padre’ in tutti i sensi e poter stare vicino ai ragazzi. Sono orgoglioso del lavoro che Emanuele fa e di questa manifestazione così inclusiva che quest’anno ha anche alleata l’associazione “Il Pane Quotidiano”. Grazie a tutti quelli che permettono la realizzazione dello sport in tutte le sue sfaccettature, soprattutto umane e sociali”, ha commentato Don Vincenzo Puccio.

Una gara che quest’anno più che mai vede la partecipazione di aziende e attività locali, che permettono a chi viene da fuori di apprezzare non solo i punti storici dell’arte cittadina lungo il percorso ‘veloce’, ma anche la qualità artigianale e la sinergia collaborativa di tutto il territorio locale. “Siamo onorati di continuare a dare una spinta importante a questa manifestazione così inclusiva, partecipata e promotrice di mille altri aspetti – ha aggiunto Nunzio Scolaro, Presidente Fidal Messina e fiduciario Coni area tirrenica –. Anche quest’anno la passeggiata ludico-motoria è sotto l’egida dello Csen”.

Memorial Nino Alberti

Alla passeggiata ludico-motoria ammessi anche i cani

Presente alla conferenza stampa di partecipazione il figlio di Nino Alberti. “Inutile ribadire l’onore che provo ogni volta che viene ricordata la figura di mio padre ed è davvero emozionante anche per me vedere mio figlio tra i paperini dell’asd Duilia Barcellona. Grazie infinite per l’attenzione che dedicate all’atletica leggera e spero che tutti vengano stregati dal fascino della pista”, ha commentato Giovanni Alberti. Da quest’anno infatti nuovo membro della Duilia Barcellona è il più piccolo degli Alberti.

La manifestazione prevede la passeggiata ludico motoria aperta a tutti coloro che hanno voglia di fare sport e di vivere una giornata all’insegna del divertimento, con la novità della presenza degli amici a quattro zampe, e la gara agonistica. Verranno raccolti generi alimentari per bambini destinati all’Associazione ‘Il Pane Quotidiano’, che provvederà a smistarli al Banco Alimentare.

Il pane quotidiano

Il logo dell’organizzazione di volontariato “Il pane quotidiano”

“Quest’anno partecipo a questa manifestazione sotto altre vesti e sono emozionato perché conosco bene l’impegno e la dedizione che gli organizzatori impiegano nel realizzare questo Memorial. È un momento di visibilità importante per la nostra città, oltre che un esempio: coniugare sport e solidarietà è fondamentale per dare un segnale forte alle nuove generazioni. Come presidente dell’associazione ‘Il Pane quotidiano’ ho voluto fortemente che avvenisse questo, perché significa dare un segno di concretezza e di supporto agli enti benefici e alle famiglie in difficoltà, soprattutto a quelle monoreddito. Verranno richiesti beni dedicati ai più piccoli. Il mio invito è rivolto ai barcellonesi a partecipare a questo momento ludico-ricreativo e donare questi alimenti che verranno consegnati agli enti benefici del territorio e convenzionati con la nostra associazione. Loro si occuperanno poi della distribuzione, registrata tramite piattaforma per garantire organizzazione ed evitare lo spreco alimentare”, ha spiegato l’avvocato Antonio Raimondo.

Un’edizione ricca di sorprese che prevede anche la consegna dei titoli provinciali su strada per le categorie giovanili e per gli allievi. Le iscrizioni si effettueranno direttamente sul posto: l’appuntamento è alle ore 8.30 presso il Parco Maggiore La Rosa.

Autori

+ posts