Sciotto: ”Il Camaro ha tutto il diritto di sognare, è un gruppo magnifico”

L'esultanza del Camaro dopo il 2-0 di Buda (foto Familiari)

A cinque giornate dal termine del campionato il Camaro prosegue la corsa verso i play-off. Dopo l’ennesimo risultato utile consecutivo – maturato in casa del Giarre nello scontro diretto – gli uomini di Ferrara hanno sfondato il muro dei cinquanta punti, potendo ancora contare su un vantaggio di cinque lunghezze rispetto alle inseguitrici.

Sciotto in Giarre-Camaro

Proprio di questo ha parlato il difensore Francesco Sciotto che, con la maglia neroverde, si sta mettendo in luce nel migliore dei modi: ”La partita con il Giarre è stata molto equilibrata. I punti in palio erano fondamentali e loro avevano in mano un’ottima occasione per agganciare una diretta concorrente come noi. Dovevamo mantenere invariato il distacco di cinque punti per rimanere tranquilli in classifica, anche se una vittoria ovviamente sarebbe stata l’ideale. Potevamo chiudere la partita nel finale ma il pareggio non ci va di certo stretto. La gara di domenica resta un’incognita, possiamo giocare come non giocare, data la sfortunata e difficile situazione che l’Adrano sta vivendo. Comunque vada e nonostante l’ampia distanza in classifica, metteremo in campo la massima concentrazione per ottenere il bottino pieno”.

Francesco Sciotto, difensore del Camaro

Sciotto ha poi guardato agli scontri diretti che la sua squadra dovrà disputare: ”Il Paternò, battendo il Biancavilla, ha accorciato la classifica tenendo ancora viva la speranza play-off. Anche con loro il distacco è pari a cinque punti e dobbiamo restare avanti fino all’ultima giornata. Il derby contro il Città per noi è molto sentito, all’andata la fortuna non è stata dalla nostra parte e sicuramente daremo il 110% per riscattare questo risultato. Dobbiamo entrare nella graduatoria dei play-off con la giusta mentalità, rimanendo consapevoli dei nostri mezzi e sapendo che su ogni campo noi possiamo dire la nostra nel migliore dei modi. Abbiamo tutti i diritti per credere in questo sogno”.

Il difensore ha poi concluso, soffermandosi un po’ sulla propria figura: ”Un anno fa ho subito un grave infortunio che mi ha tenuto lontano dai campi per tanto tempo. Ringrazio il Camaro, poichè mi ha concesso l’occasione giusta per il riscatto e sta credendo ed investendo tanto su di me.  E’ un gruppo magnifico, formato da gente esperta che da consigli per migliorare sia sotto l’aspetto tecnico che sotto quello umano. Mister Ferrara è molto preparato, l’ho avuto con me nella scorsa stagione e sicuramente in queste categorie è solo di passaggio. Tatticamente è perfetto. La società è molto ambiziosa e seria, non posso che ringraziarli e ripagarli sempre con delle prestazioni di alto livello”.

The following two tabs change content below.
Filippo D'Angelo

Filippo D'Angelo

Passione sfrenata per il calcio ed il giornalismo. Sogna di diventare telecronista sportivo e nel frattempo è voce di un programma radio e firma di più testate online

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com