Vittoria pesante per il Meriven, pari dell’Oliveri. Ko Pgs, Peloritana e Mortellito

Meriven-Kamarina

La nona giornata del campionato di Serie C1 di calcio a 5 sorride al Meriven che batte 6-5 il Kamarina davanti al pubblico amico. Poker di marcature per Gitto, più i centri di Giuffrida e Bruno. Per gli ospiti, che avevano chiuso il primo tempo sul 4-2, Alessandrà, Trovato (due volte), Drago e Buzzone. Bel balzo avanti in classifica per la squadra di Antonello Campo, ora a quota 11. L’Oliveri strappa un punto sul campo dell’Inter Club Villasmundo dopo essere stato nella ripresa in svantaggio di due gol. Finisce 3-3, con le reti di Bruno, Di Nuzzo e Re. La Pgs Luce non può far nulla contro la capolista Arcobaleno Ispica che dilaga imponendosi per 10-0. A segno Di Benedetto (4), Corallo, Campo, Gambuzza, Aprile e Mittelman (2): mantenuto il +5 sulla seconda piazza.

Sindoni, portiere del Mortellito

Cede di misura il Mortellito, superato in trasferta 2-1 dall’Augusta. Non basta il momentaneo pari di capitan Miragliotta. Sconfitta la Peloritana, 3-8 contro il Futsal Mascalucia, seconda forza del torneo. Per i messinesi, ancora in fondo alla graduatoria, i centri di Pancaldo e Toscano (2). Sul fronte opposto Ficili (4), Finocchiaro, Valenti, Mondi e Gualtieri. Negli altri incontri del turno La Madonnina-Leontinoi 2-5 e Sporting Catania-La Garitta Acireale 2-2.

Risultati: Arcobaleno Ispica-Pgs Luce 10-0, Augusta-Mortellito 2-1, Inter Club Villasmundo-Oliveri 3-3, La Madonnina-Leontinoi 2-5, Meriven-Kamarina 6-5, Sport Club Peloritana-Futsal Mascalucia 3-8, Sporting Catania-La Garitta Acireale 2-2

Classifica: Arcobaleno Ispica 24, Futsal Mascalucia 19, Leontinoi 17, La Garitta Acireale 16, Sporting Catania 15, Oliveri, La Madonnina 13, Augusta, Meriven 11, Kamarina 10, Pgs Luce 9, Inter Club Villasmundo 8, Mortellito 6, Sport Club Peloritana 2.

Commenta su Facebook

commenti