Vittoria e leadership per la Sicula Leonzio in casa del Forza Calcio Messina

L'undici titolare della LeonzioLeonzio frenata sullo 0-0 da un ottimo Sporting Taormina

Arriva la decima vittoria nel campionato di Eccellenza per la Sicula Leonzio che sconfigge a domicilio al “Celeste” il Forza Calcio Messina ritornando temporaneamente in vetta alla classifica complice anche il pareggio nell’altro anticipo tra San Pio X e Igea Virtus (1-1).
La sfida in terra peloritana è decisa dalle reti messe a segno in apertura delle rispettive frazioni di gioco, da Andrea D’Amico al 1′ e di Frittitta al 3′ della ripresa.
Da segnalare in una gara nervosa le espulsioni sventolate a fine gara a Bozzanga e Mautone oltre a Broccio tra le fila dei padroni di casa che di fatto hanno costretto la Sicula Leonzio a chiudere l’impegno esterno in 9 uomini contro 10. Leonzio comunque già proiettata a mercoledì prossimo, data in cui si giocherà il retourn match di Coppa Italia contro l’Acireale.
Il Forza Calcio invece continua a non raccogliere punti nonostante la grande mole di gioco espressa come testimoniato dalle occasioni a fine gara capitate al giovane Giove che però non è riuscito a sbloccarsi e risollevare la sua squadra impelagata nella bassa classifica.

FORZA CALCIO MESSINA-SICULA LEONZIO 0-2
Forza Calcio Messina: Fazio, Manzella, D’Urso, Alibrandi (65’ Sofia), D’Angelo, Mandanici, Scipilliti (70’ Brigandì), Platania, Buscema, Broccio, Giove. All.: Gambadoro-Naccari
Sicula Leonzio: Vitale, Chiglien, Bozzanga, Librizzi, Chiavaro, Fascetto, Carbonaro, Privitera, Frittitta (63’ Sangiorgio), D’Amico (77’ Mautone), Guglielmino (46’ Copia). All.: Catania
Reti: 1’ D’Amico, 47’ Frittitta
Arbitro: Leotta di Acireale
Assistenti: Sorace e Viglianisi di Catania
Ammoniti: Privitera, D’Amico, Bozzanga, Copia, Librizzi, Chiavaro, Chiglien della Sicula Leonzio Espulsi: 70’ Bozzanga (SL), 90’ Mautone (SL), 90’ Broccio (FCM)
Recupero: 1’ e 5’

Commenta su Facebook

commenti