Vincenzo Nibali per la prima volta in carriera al Giro delle Fiandre

Vincenzo NibaliVincenzo Nibali saluta il pubblico sul palco (foto Ansa)

Manca soltanto l’ufficialità, giusto per un paio di piccoli dettagli di natura logistica da definire. Ma l’operazione Fiandre è scattata. Per la prima volta in carriera, Vincenzo Nibali correrà il Giro delle Fiandre, la classica monumento sui muri fiamminghi, in programma quest’anno il giorno di Pasqua, domenica primo aprile. “Vincenzo già da tempo aveva manifestato il desiderio di correre il Fiandre e noi non ci opporremo certo alla sua volontà. Ne abbiamo parlato meglio negli ultimi giorni, per noi c’è il via libera”, ha confermato il suo preparatore Paolo Slongo.

Vincenzo Nibali

Lo “squalo dello Stretto” a colloquio con un avversario (foto Ansa)

Le riserve sulla partecipazione al Fiandre erano più di natura pratica, legate al volo che dal Belgio dovrà portare Nibali a Bilbao in tempi ragionevoli e senza correre rischi per via delle feste pasquali. Non è escluso un volo privato per poter essere al via, lunedì 2 aprile, del Giro dei Paesi Baschi. La corsa spagnola è una fondamentale tappa di avvicinamento al Trittico delle Ardenne e in particolare alla Liegi­ Bastogne­ Liegi, primo obiettivo segnato dallo Squalo con un circoletto rosso sul calendario 2018. Gli altri, come noto, sono il Tour de France e il Mondiale di Innsbruck.

Nibali, intanto, è già rientrato in Europa dopo il mancato debutto in Argentina: il ciclista messinese avrebbe dovuto iniziare il 2018 alla Vuelta San Juan, ma è stato bloccato da un attacco influenzale. La nuova data per la prima stagionale è fissata il 6 febbraio, giorno della tappa inaugurale del Dubai Tour. Poi dal 13 al 18 febbraio il Tour of Oman. La prima in Italia dovrebbe essere il 3 marzo, in occasione della Strade Bianche, per poi proseguire con la Tirreno Adriatico (7 – 13 marzo). Il 17 marzo sarà invece la volta della Milano Sanremo.

The following two tabs change content below.
Giuseppe Girolamo

Giuseppe Girolamo

Giornalista sportivo, iscritto all'OdG della Sicilia. Appassionato di ciclismo!

Commenta su Facebook

commenti