Vincenzo Nibali fa il suo esordio con la nuova maglia della Trek in Portogallo

Vincenzo Nibali in azione con la nuova divisa

Debutto stagionale per Vincenzo Nibali. Il ciclista messinese esordirà con la nuova maglia della Trek Segafredo alla Volta ao Algarve, breve gara a tappa portoghese in programma dal 19 al 23 febbraio, giunta quest’anno alla sua 46esima edizione. La gara lusitana negli ultimi anni ha visto le partecipazione di atleti di spessore: basta infatti sfogliare l’albo d’oro delle ultime stagioni per scorgere le vittorie di Tadey Pogacar nel 2019, Michal Kwiatkowski nel 2018, Primoz Roglic nel 2017, Geraint Thomas nel 2015 e 2016. Gli italiani hanno vinto la classifica finale in due occasioni: nel 2001 con Andrea Ferrigato e nel 2007 con Alessandro Petacchi.

Molta curiosità per vedere all’opera Nibali con i nuovi colori. Sarà una stagione ricca di appuntamenti per lo “squalo dello Stretto”, con gli impegni principali già fissati: Giro d’Italia, Giochi Olimpici e Campionato del Mondo. Un calendario fitto e intenso con l’inserimento anche di Classiche prestigiose come la Milano-Sanremo e Liegi-Bastogne-Liegi. A quasi 36 anni, dunque, il fuoriclasse peloritano sarà ancora in gruppo a lottare, con l’ambizione di impreziosire con altre vittorie il suo già ricco palmares.

Vincenzo Nibali

Vincenzo Nibali con la nuova maglia della Trek Segafredo

“La preparazione è andata secondo programma. La mia condizione è buona e sono fiducioso di far bene già dalla prima stagionale. Per me sarà un buon test: il percorso è impegnativo, con due arrivi in salita e una crono”, ha sottolineato Nibali alla vigilia. Oltre allo “squalo dello Stretto” al via della Volta ao Algarve la Trek Segafredo schiererà anche il fratello Antonio, Bauke Mollema, Jasper Stuyven, Edward Theuns, Koen de Kort e Ryan Mullen.

The following two tabs change content below.
Giuseppe Girolamo

Giuseppe Girolamo

Giornalista sportivo, iscritto all'OdG della Sicilia. Appassionato di ciclismo!

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva