Vincenzo Nibali dopo la morte di Rebellin: “Scioccato per Davide, riposi in pace”

Davide RebellinDavide Rebellin celebra uno dei suoi successi

Il mondo del ciclismo è nuovamente in lutto. Il 51enne Davide Rebellin è morto dopo essere stato travolto da un camion mentre si allenava. L’incidente è avvenuto a Montebello, in provincia di Vicenza. Rebellin, vincitore in carriera di una Liegi-Bastogne-Liegi e di una Amstel Gold Race oltre che di una tappa al Giro d’Italia 1996, si era ritirato un mese fa. Secondo una prima ricostruzione il guidatore del mezzo pesante non avrebbe rispettato una precedenza. Il conducente non si è fermato per prestare il primo soccorso. Anche il campione messinese Vincenzo Nibali ha espresso il proprio cordoglio: “Rimango tremendamente scioccato nell’apprendere questa triste notizia. Che la terra ti sia lieve, R.I.P. Davide”. 

Autori

+ posts