Vibonese, il tecnico Campilongo si dimette per motivi familiari

Sasà Campilongo (foto Pernice)

L’allenatore della Vibonese, Salvatore Campilongo, ha deciso di rassegnare le proprie dimissioni, per motivi familiari, dalla guida tecnica della prima squadra. Nel giorno del suo commiato, Salvatore Campilongo ha inteso “ringraziare la società, innanzitutto nelle persone di Pippo Caffo e Danilo Beccaria. Due persone speciali che mi hanno sempre mostrato fiducia, rispetto e amicizia in ogni circostanza. Per me oggi è un giorno triste, perché lasciare questo club e questo ambiente non è facile, ma sento l’esigenza di avvicinarmi a casa. Ho bisogno di stare vicino alla mia famiglia e quindi lascio la Vibonese con la morte nel cuore, perché qui sono stato veramente bene”. “Ci avrebbe fatto piacere continuare con lui – queste le parole del presidente Pippo Caffo – ma il tecnico è stato irremovibile nella propria decisione e noi ovviamente rispettiamo la sua scelta”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti