Un tap in di Giarrusso allo scadere consegna il successo al Caltanissetta sul Castanea

CastaneaCastanea-Caltanissetta
Sfida vibrante e combattuta punto su punto quella andata in scena a Ritiro tra Castanea Basket 2010 e l’Invicta Caltanissetta. 59-60 il punteggio finale che fotografa l’equilibrio visto in campo. Secondo ko di fila per i gialloviola maturato all’ultimo secondo per mano del tap in volante di Giarrusso che ha operato il sorpasso. Peloritani che devono adesso recuperare tutti gli effettivi e proveranno a sbloccarsi nella prossima difficile trasferta di Adrano.
Assenti i lunghi Russell e Marabello oltre ad Ala Diallo mentre Caltanissetta non può schierare Terrana e Amato. Frisenda schiera Di Dio, Calarese, Carpinteri, Campi e Frisone mentre coach La Bua gioca con Sciaulino, Giarrusso, Turturici, Uka e l’eterno Sanicola. Tanti errori all’inizio e punteggio basso, le triple di Campi e Carpinteri valgono il 6-0. Il play aretuseo manda il Castanea sul 13-4 ma Caltanissetta risponde con un contro break di 0-8 con Turturci e Sanicola abile nei giochi a due. Il finale al 10′ è 15-12 col canestro di Campi.
Castanea Basket

Castanea in difesa

Nel secondo quarto buoni minuti in campo per Casile ma il Castanea non sfrutta a dovere i tiri liberi, Bonanno si spende in difesa ed a metà quarto il Castanea riallunga sul 24-17. Ottima la reazione ospite con l’ex Ragusa Giarrusso e tre liberi di Lombardo per il 24-23. Il sorpasso è nell’aria ma Campi e il vivace Di Dio uniti a Carpinteri spingono il Castanea sul 31-25. Nel finale l’Invicta dimezza il gap con Amico e il solito Giarrusso (18 punti alla fine per lui) per il 31-28 al 20′.
Grande bagarre nel secondo tempo, il classe 2000 Di Dio trova la tripla poi Sanicola da quattro punti di vantaggio agli ospiti. Uka ai tiri liberi non sbaglia e punteggio sul 38-42. Momenti di nervosismo col metro arbitrale che punisce tre entrate dei peloritane in area avversaria non considerate in azione di tiro con conseguente annullamento dei rispettivi canestri. Si segna comunque poco, ancora Di Dio si carica e riporta a contatto il Castanea. Lombardo e Pilato fissano il 41-46 prima dello show di Bonanno che segna cinque punti con la tripla allo scadere del tempo che vale il 46 pari al 30′.
Nell’ultimo quarto botta e risposta tra Turturici e Frisone, Campi pareggia a quota 50. Carpinteri nel momento decisivo insacca la tripla del 55-53 che da fiato ai suoi ma Caltanissetta trova sempre la soluzione giusta sotto canestro. Campi per due volte trova il jumper del più due: è 59-57 a 8 secondi dalla fine. Sanicola subisce fallo con tre secondi da giocare, segna il primo sbaglia il secondo libero ma Giarrusso piomba sul pallone e corregge al volo con l’aiuto del tabellone. La preghiera di Calarese non è infine accolta. Caltanissetta festeggia il successo in volata mentre il Castanea ha di che recriminare e spera di recuperare a breve tutti gli effettivi per aumentare il proprio potenziale offensivo e ritrovare i naturali equilibri sul parquet.
Castanea Basket

Castanea in lunetta

Castanea Basket-Invicta Caltanissetta 59-60
Parziali: 15-12; 31-28; 46-46; 59-60
Castanea: Bonanno 9, Calarese, Campi 16, Carpinteri 14, Casile 3, Di Dio 11, Diallo ne, Frisone 1, Spadaro ne. All: Frisenda
Invicta Caltanissetta: Giarrusso 18, La Malfa 0, Lombardo 6, Pilato 4, Sanicola 15, Sciaulino 0, Turturici 10, Uka 6, Amico, Mulè, Talluto, Valenti. All: La Bua
Arbitri: Gazzara e D’Amore di Messina

Commenta su Facebook

commenti