Un Nibali in palla attende le montagne. La squadra può aiutarlo nella rincorsa rosa

Vincenzo NibaliVincenzo Nibali protagonista nella crono di San Marino (foto Ansa)

Fino ad adesso è stato un Giro d’Italia targato Primoz Roglic. Il grande favorito della vigilia ha centrato il successo nelle due cronometro in programma: dopo quella di apertura a Bologna, lo sloveno ha vinto anche quella con arrivo a San Marino. Lunedì 20 maggio la carovana del Giro osserva il suo primo giorno di riposo ed è tempo allora di stilare un primo bilancio per quanto riguarda il rendimento di Vincenzo Nibali.

Il ciclista messinese fino ad ora ha corso in maniera accorta, dimostrando uno stato di forma ottimo e ne è la dimostrazione l’ultima crono. Lo “squalo dello Stretto” ha perso (soltanto) 1’05” da uno specialista come Roglic. Un segnale incoraggiante in vista delle prossime impegnative tappe. Adesso Nibali in classifica generale si trova in 11esima posizione a 3’34” dalla maglia rosa del giovane corridore laziale Valerio Conti.

Nibali

Nibali in azione sotto il diluvio (foto Ansa)

Il distacco da Roglic è di 1’42”. Il ritardo dallo sloveno può sembrare eccessivo, ma il Nibali visto negli ultimi anni ci ha abituato a rimonte incredibili. Perciò non resta che aspettare la ripresa del Giro: le tre tappe successive al giorno di riposo saranno relativamente facili, con pochissime difficoltà altimetriche, mentre sarà da tenere d’occhio la frazione di venerdì 24 maggio, quella col temibile arrivo in salita di Ceresole Reale, primo vero test per valutare le ambizioni di chi questo Giro lo vuole vincere.

Nibali potrà contare anche su di una squadra apparsa compatta e ben strutturata. Oltre al fratello Antonio saranno importanti le prestazioni dell’altro siciliano Damiano Caruso e del lucano Domenico Pozzovivo, ciclisti capaci di tener bene sulle difficili montagne. Saranno loro a fare da punto d’appoggio in caso di eventuali attacchi. Non resta che attendere, dunque, l’arrivo delle montagne, quando inizierà davvero la lotta per la conquista della maglia rosa.

The following two tabs change content below.
Giuseppe Girolamo

Giuseppe Girolamo

Giornalista sportivo, iscritto all'OdG della Sicilia. Appassionato di ciclismo!

Commenta su Facebook

commenti