Un messinese trionfa in Piazza dei Miracoli: Lollo vince la maratona di Pisa

Il maratoneta LolloLollo in azione

Antonio Lollo ha vinto la maratona di Pisa. Il 27enne di San Salvatore di Fitalia – in forza all’Atletica Bergamo ’59 – ha coperto i 42,195 km del percorso in 2h24’18” lasciando a poco più di un minuto il milanese Dario Rognoni. Il podio è stato completato dal genovese Corrado Pronzati.

La Torre di Pisa fa da sfondo alla vittoria di Lollo

Lollo sul gradino più alto della maratona di Pisa

La gara toscana ha visto ai nastri di partenza oltre duemila podisti provenienti da ogni parte di Italia e d’Europa. Lollo ha sempre corso nelle prime posizioni del plotone, effettuando lo strappo decisivo già nelle fasi iniziali di gara. Un’accelerazione netta al 10imo chilometro di corsa, a cui in pochi hanno saputo rispondere. Dopo un centinaio di metri il maratoneta messinese apriva il gas, seminando definitivamente gli inseguitori. Lollo arrivava solitario sul traguardo suggestivo di Piazza dei Miracoli. La Torre di Pisa, una delle attrazioni più visitate al mondo, a fare da scenografia naturale alla vittoria del siciliano, ex ciclista e adesso maratoneta in forte ascesa, così come attestano i costanti miglioramenti cronometrici.

The following two tabs change content below.
Giuseppe Girolamo

Giuseppe Girolamo

Giornalista sportivo, iscritto all'OdG della Sicilia. Appassionato di ciclismo!

Commenta su Facebook

commenti