Un gradito ritorno per la Costa d’Orlando: Antonio Fazio

La grinta di Antonio FazioLa grinta di Antonio Fazio

Dopo la conferma del capitano Luca Sgrò, la Costa d’Orlando mette a segno i primo colpo di mercato della nuova stagione sportiva. Si tratta di un gradito ritorno in canotta bianco rossa, quello di Antonio Fazio. Il play orlandino, classe 1990, lo scorso anno ha collezionato 16 presenze, con 8,6 punti di media a partita, a Palermo nella Green Basket, poi ha continuato da gennaio alla Vis Reggio Calabria, oggi ritorna a casa.

Fazio in azione di tiro

Fazio in azione di tiro

Nella stagione 2014/2015 sotto la guida di coach Condello, Fazio disputò un’ottima annata con 293 punti realizzati, comprese le sei gare di post season. Buone anche le percentuali di quella stagione con 54% da due e 33% da tre. 102 gli assist e grande contributo per il raggiungimento del secondo posto in regular season che ha consentito alla Costa d’Orlando di partecipare ai play off. Continua dunque il processo della società paladina di valorizzazione dei talenti “locali”. Dopo Luca Sgrò è adesso Antonio Fazio a salire a bordo di una squadra che si preannuncia divertente e forte allo stesso tempo. “Lo scorso anno mi è dispiaciuto lasciare la Costa – ha dichiarato Antonio Fazio – ma volevo provare una nuova esperienza a Palermo. Le cose sono andate come sappiamo e sono ben felice di tornare a casa. Con coach Condello mi sono sempre trovato bene e riesce a farmi dare il massimo durante una stagione. Sarà un anno importante per la Costa e per me di questo ne sono sicuro”.

Intanto il coach e DS Condello è sulle tracce del primo dei due americani che comporranno il roster della prossima stagione. Non è escluso che nei prossimi giorni arrivi la prima ufficializzazione dell’acquisto di un extracomunitario.

Commenta su Facebook

commenti