Tribunale Federale, un punto di penalizzazione alla Fidelis Andria

I tifosi della Fidelis Andria

Un punto di penalizzazione alla Fidelis Andria (e 3.000 euro di ammenda) da scontarsi nella corrente stagione sportiva: è tra le decisioni del Tribunale Federale Nazionale, presieduto da Sergio Artico. La società pugliese era stata deferita dal Procuratore federale per violazioni del regolamento CO.VI.SO.C.. L’Andria, nona ad essere penalizzata nel girone C della Lega Pro, scende dunque a quota 27 punti, a due lunghezze dalla Paganese e a tre dal Messina.

Commenta su Facebook

commenti