Il Tribunale Federale in camera di consiglio: attesa per le sentenze

Sergio ArticoIl Tribunale Federale Nazionale si esprimerà sulle richieste della Procura Figc

Adesso c’è anche un comunicato ufficiale della Federcalcio ad attestarlo. Il Tribunale Federale NazionaleSezione Disciplinare – si legge nella nota stampa della FIGC – “si riserva la decisione e rinvia per la prosecuzione della camera di consiglio”. Il riferimento è agli 81 deferimenti del Procuratore Federale a carico di club e tesserati coinvolti nel filone “Dirty Soccer”. L’organo è costituito dal Presidente, l’Avv. Sergio Artico, da quattro componenti (gli avvocati Amedeo Citarella, Massimo Lotti, Sergio Quirino Valente e Massimo Vasquez Giuliano), con l’assistenza del Dott. Paolo Fabricatore e dell’Avv. Gianfranco Menegali, Rappresentanti AIA; del Segretario Claudio Cresta con la collaborazione dei signori Salvatore Floriddia, Paola Anzellotti, Antonella Sansoni, Adele Nunnari e Stefano Bordoni. Le sentenze sono attese nel corso della prossima settimana, non prima di martedì 19 gennaio anche se è possibile un ulteriore slittamento di qualche giorno.

Commenta su Facebook

commenti