Triangolare amichevole tra Allievi, Giovanissimi dell’Acr e la Forense Zancle

ACR MessinaGli Allievi Nazionali dell'ACR Messina sono arrivati in finale a Forlì

Interessante triangolare andato in scena al “Bonanno” dell’Annunziata tra le rappresentative Allievi nazionali dell’Acr Messina del duo di nuovi allenatori Bonanno-Oteri, la formazione Giovanissimi dell’Acr di mister Platania e la Forense Zancle, che sta intensificando la preparazione in vista dell’imminente inizio del 46° torneo nazionale forense che la vedrà difendere il titolo di campione in carica.

La prima delle tre partite ha visto i calciatori in toga, con molte assenze ma con il ritorno in campo di Massimo Di Dio e il rinforzo rappresentato da mister Platania, tenere testa ai più giovani e tonici avversari chiudendo la sfida sullo 0-0, pur con la presenza in campo di alcuni over 45. Medesimo risultato ad occhiali anche nella partita con i giovanissimi, che ha visto scendere in campo anche il presidente Ruggeri.

Forense Zancle

Nel complesso un bel pomeriggio di sport ed utili indicazioni sia per mister Mangano in vista del sentito derby con i pari età del Catania sia per mister Tierno, costretto a scendere in campo, con alcuni elementi già in palla, come Caminiti e Iacono, e con il roccioso duo “romettese” Barbera-Demestri in evidenza.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti