Torrenova congeda Ariel Svoboda e cerca un play e una guardia

Ariel Svoboda

La matricola Torrenovese ha risolto consensualmente il contratto con la 34enne guardia tiratrice italo-argentina Ariel Svoboda che nelle prime due partite di stagione ha avuto 4.0ppg, 2.0rpg e 2.5apg con 3/18 dal campo. Ora il club siciliano, che ha perso con una media di 39 punti di scarto le prime uscite, è al lavoro alla ricerca di un playmaker e una guardia tiratrice con il vincolo che almeno uno debba essere under. In regia è fallito l’assalto a Riccardo Santolamazza (IAM), che cerca collocazione vicino a Milano, e i nomi più caldi sono Gianluca Marchetti (Win Basketball), ex Scandiano e reduce da un provino ad Avellino, e l’estone in fase di formazione italiana Hugo Erkmaa (SigmaSports) che era a Napoli. Come guardia in cima alle opzioni c’è l’under Matteo Galassi (Massimo Minto), ex Ozzano e in precampionato con Orzinuovi in A2 su cui tengono gli occhi aperti anche Lecco e Ozzano, e Mattia Ciman (IAM) che era a Scauri. Proposti anche, per ora senza riscontri, il playmaker Joel Myers (B-Side Management), ex Fortitudo Roma che ha fatto il precampionato con Chieti, e la guardia tiratrice italo-senegalese Ousmane Gueye (Riccardo Sbezzi) che era a Chieti nella scorsa stagione.

Commenta su Facebook

commenti