Tim Cup 2016-17, il Messina e le altre ammesse della Lega Pro

TavaresL'esultanza liberatoria per il gol partita di Tavares

Sono state ufficializzate, in riferimento ai criteri di ammissione alla TIM CUP 2016-2017 di cui al Com. Uff. n.203 /L del 21.4.2016, le 4 società retrocesse dal Campionato di Serie B e le 23 società del Campionato di Lega Pro in relazione alla posizione di classifica di ogni girone al termine della stagione sportiva 2015-2016, che sono ammesse alla TIM CUP 2016- 2017.

Tim Cup

Tim Cup

RETROCESSE DALLA SERIE B 1 VIRTUS LANCIANO 2 LIVORNO 3 MODENA 4 COMO

CAMPIONATO LEGA PRO GIRONE A 2 PORDENONE 3 BASSANO V. 4 ALESSANDRIA 5 PADOVA 6 CREMONESE 7 REGGIANA 8 FERALPISALO’ 9 PAVIA (in sostituzione della società Cittadella, finalista Coppa Italia, promossa in Serie B)

Vacca del Foggia

Il Foggia si è aggiudicato la Coppa Italia di Lega Pro 2015-16

GIRONE B 3 MACERATESE 4 ANCONA 5 CARRARESE 6 ROBUR SIENA 7 PONTEDERA 8 TERAMO 9 AREZZO 1/2

GIRONE C 2 FOGGIA (vincente Coppa Italia Lega Pro 2015-2016) 3 LECCE 4 CASERTANA 5 COSENZA 6 MATERA 7 FIDELIS ANDRIA 8 MESSINA 9 PAGANESE

Acr Messina

Tosto, Villari, Bertotto e Stracuzzi nella prima foto ufficiale (foto R. Fazio)

SOSTITUZIONE DI SOCIETA’ Qualora taluna delle predette società venga esclusa dalla partecipazione alla Tim Cup 2016/2017, perché non ammessa al Campionato di competenza, a seguito di un provvedimento del Consiglio Federale, verrà sostituita dalla società che ha riportato la migliore posizione di classifica nel rispettivo girone.

Commenta su Facebook

commenti