Tiger Brolo, presi Valenti e Mannino. Saluta il portiere Mangini

Guarracino del Noto prova invano a superare il portiere del Città di Messina Ivan Mannino (foto Mattia Florena)

La Tiger Brolo ha definito gli ingaggi di Federico Valenti e Ivan Mannino. Valenti, estremo difensore classe 1993, ha in passato difeso i pali di Licata, per una stagione in Eccellenza e per due stagioni in Serie D, e Akragas, sempre in Serie D, collezionando oltre 70 presenze da titolare nelle ultime tre stagioni nel massimo campionato dilettantistico. L’atleta di Favara è adesso pronto a difendere la porta della Tiger Brolo. “Sono contento di essere a Brolo e spero di fare bene con questa maglia – racconta Valenti -. Sono arrivato qui da pochi giorni ma mi sono subito ambientato e adesso ho voglia di giocare e contribuire alla salvezza di questa squadra. Ringrazio la Società per la fiducia che mi sta concedendo, spero di ripagare chi ha creduto in me con le prestazioni sul campo”.

Federico Valenti, nuovo acquisto della Tiger Brolo

Federico Valenti, nuovo acquisto della Tiger Brolo

Mannino, portiere di Graniti classe 1995, ha iniziato la sua carriera al Gaggi, prima di trasferirsi al Città di Messina. Con i giallorossi peloritani ha disputato un campionato di Eccellenza e due di Serie D, accumulando una buona esperienza nonostante la giovane età. “Inizio questa nuova avventura con grande entusiasmo – spiega Mannino -. Qui ho trovato un bell’ambiente, sono certo di aver preso la decisione giusta scegliendo la Tiger Brolo. L’impatto col gruppo è stato molto positivo e mi sono trovato immediatamente a mio agio anche con il preparatore dei portieri, mister Giuseppe Scaffidi. L’obiettivo è ovviamente la salvezza, spero di portare il mio mattoncino alla causa giallonera”.

Contestualmente la Tiger Brolo ha reso noto di aver ceduto a titolo definitivo le prestazioni di Vincenzo Mangini, portiere classe 1995, all’Us Scafatese, compagine militante nel torneo di Serie D, Girone H. “Al Sig. Mangini – si legge nella nota – ragazzo splendido e professionista serio, la Società augura un grosso in bocca al lupo per il prosieguo della sua carriera”.

Commenta su Facebook

commenti