La Tiger Brolo chiamata ad una prova d’orgoglio sul campo del Neapolis

Una formazione della Tiger Brolo

Nella seconda giornata di campionato la Tiger Brolo di mister Bellinvia si trasferisce in Campania per affrontare il Neapolis Mugnano.

Mister Santino Bellinvia (ACIFOTOPRESS)

Mister Santino Bellinvia (ACIFOTOPRESS)

I padroni di casa di mister Foglia Manzillo sono una delle compagini accreditate al successo finale anche se, nel primo turno del Girone I di Serie D, hanno ceduto il passo per 2-0 in trasferta contro l’Hinterreggio. I campani possono comunque contare su una rosa di tutto rispetto che, tra gli altri, annovera tra le sue fila calciatori del calibro di Moxedano, Manzo, Allocca, Sekkoum e Pisani.

La Tiger Brolo, dal canto suo, arriva a Mugnano dopo la sconfitta rimediata all’esordio contro il Roccella. Lupo e compagni hanno preparato la trasferta campana con il solito impegno, disputando un’amichevole infrasettimanale al “Nuovo Comunale” di Rocca di Capri Leone contro la compagine locale di Promozione allenata da mister Pasquale Ferrara, candidata al salto di categoria in Eccellenza. I gialloneri si sono imposti per 2-1 con reti realizzate da dal bomber Tindaro Calabrese e Sparacello, per i padroni di casa il momentaneo pareggio è stato messo a segno da Cannavò su calcio di rigore. In Campania gli uomini di Bellinvia sono chiamati ad una prova d’orgoglio anche se la trasferta si preannuncia complessa.

All’”Alberto Vallefuoco” di Mugnano si comincia alle ore 15. Arbitra la partita il signor Lillo di Brindisi, coadiuvato dai signori Laudato e Pacifico di Taranto.

Sarà possibile seguire gli aggiornamenti della sfida sulle frequenze di Radio DOC 96.3/94.6 o su  www.radiodoc.it.

Commenta su Facebook

commenti