“The Best Coach 2019”, tutto pronto a Nizza di Sicilia per le premiazioni dell’AIAC

The Best Coach edizione 2018

Si terrà domani (lunedì 16 dicembre), nell’Auditorium Comunale di Nizza di Sicilia, l’attesa manifestazione “The Best Coach 2019”, organizzata dall’AIAC Messina del presidente Andrea Argento. Dalle ore 17,30, nel corso dell’evento che si svolge in una nuova location, saranno assegnati gli “Oscar” agli allenatori messinesi che, tra calcio a 11, calcio a 5, calcio femminile, settore giovanile e scolastico, si sono maggiormente distinti nell’anno che sta per concludersi, ottenendo la vittoria dei campionati, direttamente o attraverso gli spareggi, o per aver portato le proprie formazioni ai playoff, oppure per quanto di meritevole hanno fatto dentro o fuori dal terreno di gioco. I premi sono riservati esclusivamente agli associati AIAC, in regola con il tesseramento.

Andrea Argento, presidente dell’AIAC di Messina

Sono previsti, inoltre, dei riconoscimenti speciali, a cominciare dal premio alla memoria di Giuseppe Geraci, l’amatissimo allenatore, recentemente scomparso all’età di 52 anni, che nella scorsa stagione aveva centrato la qualificazione ai playoff di Seconda Categoria alla guida dell’Itala. Sarà consegnato ai suoi familiari, alla presenza della società Sportivo Culturale Itala, con in testa il presidente Carmine Berlinghieri. Il premio alla carriera andrà a Gianni Anna, mentre Santino Bellinvia riceverà quello per l’attività nazionale, in qualità di osservatore delle Rappresentative Nazionali Figc per la Regione. Premio speciale per l’impegno nell’attività di base a Salvatore De Luca (Acd Folgore).

Interverranno al “The Best Coach 2019”, oltre all’Amministrazione Comunale di Nizza di Sicilia, il delegato provinciale del Coni Messina, Alessandro Arcigli, con il fiduciario Francesco Giorgio, i delegati Figc di Barcellona P.G. e Messina, Giuseppe Molino e Leonardo Lacava, il vicepresidente regionale AIAC, Josè Sorbello e il segretario regionale AIAC, Salvatore Arcidiacono.

Santino Bellinvia, tra i tecnici premiati 

Di seguito l’elenco degli allenatori premiati:

Calcio a 11 – Eccellenza: Francesco Romeo (Milazzo); Promozione: Giuseppe Perdicucci (Acquedolci); Prima Categoria: Dino Vaccaro (Stefanese), Francesco Catalfamo (Futura Brolo), Tindaro Giarrizzo (Nuova Rinascita Patti), Felice Miceli (Merì), Antonino Leone (Pro Falcone), Giuseppe Papale (Pro Tonnarella), Giuseppe Squadrito (Nuova Azzurra), Giacomo Parisi (Valdinisi); Seconda Categoria: Lorenzo Peditto (Real Sud), Matteo Frazzica (Fiumedinisi), Giuseppe Geraci (Itala, alla memoria), Roberto Smedile (Cus Unime), Alessio Camarda (Robur), Alessandro Moschella (Casalvecchio), Giuseppe Mancuso Malerba (Furci), Giovanni Currò (Kaggi); Terza Categoria: Antonino Spadaro (Atletico Pagliara), Antonio Arena (Riviera Nord), Carmelo Brigandì (Roccalumera), Filippo Ragusa (Antillese), Marcello Giliberto (Atletico Aldisio).

Locandina “The Best Coach 2019”

Calcio giovanile – Juniores Regionali: Filippo Romeo (Usd Camaro 1969), Calogero Fontana (Rocca di Caprileone), Roberto Di Meo (Milazzo).

Settore giovanile e scolastico – Silvano Milone (Academy Barcellona), Giuseppe Presti (Academy Barcellona), Gabriele Patti (Sporting Atene).

Calcio a 5 femminile – Tiziana Impoco (Cus Unime), Elisabetta Borghese (tecnico del Centro Federale Territoriale).

Calcio a 5 maschile – Antonino Rinaldi (Real Cefalù), Antonino Campo (Meriense), Giovanni Cento (Unione Comprensoriale), Natale Briguglio (Akron Savoca), Giovanni Pinto (Valdinisi).

Premio speciale per l’impegno nell’attività di base: Salvatore De Luca (Acd Folgore).

Premio alla carriera: Giovanni Anna

Per l’attività nazionale: Santino Bellinvia (Osservatore Rappresentative Nazionali Figc per la Regione).

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva