Terza vittoria di fila per il Castanea, che supera la Vis Reggio Calabria

Castanea Basket MessinaArtem Lopukhov cerca di farsi spazio (foto Giovanni Chillemi)

Il derby dello Stretto contro la Vis Reggio Calabria porta a tre i successi consecutivi del Castanea Basket. Dopo i due derby cittadini vinti contro Fortitudo e Basket School Messina, i gialloviola conquistano anche la sfida contro la compagine reggina. Coach Baldaro parte con il quintetto composto da Banin (ex di giornata), Denafs, Trupia, Lopukhov e Chakir.  Il primo quarto vede una netta supremazia gialloviola, grazie ad un Denafs sopra le righe e ad un solido Chakir, dominante sia sotto le plance che al tiro.

Castanea Basket Messina

Hofsteteris è tornato in campo (foto Giovanni Chillemi)

Al 10’ il punteggio è 29-12. Nel secondo quarto i padroni di casa cominciano già con numerose rotazioni e i reggini ne approfittano per riavvicinarsi. Si va così all’intervallo lungo sul 48-38. Nel terzo parziale il leitmotiv è lo stesso del secondo, con il Castanea che prova ad allungare e gli ospiti che rispondono colpo su colpo. Al 30’ il tabellone recita 73-59. Nell’ultima frazione di gioco gli ospiti provano il tutto per tutto, ma i gialloviola riescono a mantenere sempre il controllo della gara. Finisce 93-80. Tra le fila dei padroni di casa da sottolineare la partita di Chakir (24 alla fine per lui), che si dimostra essere tra i migliori centri del campionato, e di Denafs (autore di ben 34 punti). Alla Vis, invece, non bastano i 23 punti di Mustiatsa, i 19 di Fazzari e i 17 di Martinez.

Castanea-Vis Reggio Calabria 93-80
Asd Castanea Basket 2010: Banin 8, Denafs 34, Trupia 6, Lopukhov 12, Chakir 24, Burkus, Squillaci 3, Hofsteteris 6, Ponzù Donato, All. Baldaro, Ass. Frisenda.
Vis Reggio Calabria: Uzun 8, Oder n.e., Fazzari 19, Mustiatsa 23, Martinez 17, Yusuf 5, Mitreski n.e., Morabito, Zdravkovikj 8. All. Nadarevic.

Autori

+ posts
The following two tabs change content below.