Terza vittoria consecutiva per il Cus Unime, battuto l’Arechi

Raffaele CusmanoRaffaele Cusmano del Cus Unime

Vince e convince il Cus Unime nella quarta giornata del campionato di serie A2 di pallanuoto maschile.  Gli “universitari” hanno fornito un’ottima prestazione, regolando con il minimo scarto (11-10) il quotato Arechi Salerno alla Cittadella Sportiva Universitaria.

Gabriele Paratore

Gabriele Paratore autore di tre gol

Sospinti dai numerosi tifosi in tribuna, i ragazzi allenati da Sergio Naccari hanno conquistato tre punti importanti per classifica e morale. I messinesi hanno avuto il merito di condurre con grande autorevolezza il match e, anche quando i salernitani hanno tentato il tutto per tutto, sono stati bravi nel portare a casa la terza affermazione di fila.

Parte forte il Cus, che a metà del primo parziale, piazza un importante 1-2 (Geloso e Cusmano). Gregorio in superiorità accorcia, ma di nuovo il mancino gialloblu porta i suoi sul +2, poi Spatuzzo riduce le distanze. Il secondo parziale è avvincente. Paratore allontana gli ospiti (5-3), che hanno, però, la forza di reagire ed addirittura di operare il sorpasso (Lanfranco e due volte Pasca Di Magliano), ma, prima del cambio vasca, i peloritani realizzano le reti che valgono il momentaneo 7-6 con Cusmano e Geloso.

Dopo l’intervallo lungo, Salerno pareggia con Spatuzzo, ma i padroni di casa vogliono fortemente il successo e piazzano un prezioso 2-0 (Vittorioso e Eskert). L’ultimo tempo è tutto da vivere, con un botta e risposta continuo da entrambe le parti. Gli ospiti a segno con Pasca Di Magliano, ma Paratore li ricaccia indietro. Stessa storia poco dopo con Eskert che risponde a Lanfranco. Nemmeno la rete di Bencivegna a 40 secondi dall’ultima sirena rovina la festa al Cus Unime.

Cus Unime – Arechi Salerno 11-10 (3-2, 4-4, 2-1, 2-3)
Cus Unime: Spampinato, Prestipino, Eskert 2, Runza, Giacoppo, Geloso 2, Cusmano 3, Vittorioso 1, Andrè, Paratore 3, Di Caro, Lagonigro, Spizzica.
Arechi: Lamoglia, Paone, Parcela, Buonocore, Pasca Di Magliano 3, Lanfranco 2, Spinelli, Gregorio 2, Saviano, Iannicelli, Spatuzzo 2, Apicella, Bencivegna 1.

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva