Terza Categoria – La Siac strapazza il Naxos segnando 8 reti

Una formazione della SIAC
Eugenio Mazzeo

Eugenio Mazzeo

Tutto facile per la SIAC Messina che con un netto 8-0 supera il Naxos. La squadra di mister D’Alessandro già nel primo tempo aveva messo in cassaforte la vittoria con le reti di Idotta, Lipari (doppietta) e D’Alessandro, per poi dilagare nella seconda frazione con Mazzeo (doppietta), Turchet e Orecchio. Vittoria che consente ai bianco-azzurri di portarsi a +8 sul Savoca in attesa della gara di domani con il Triskell Taormina prossimo avversario della SIAC.

La cronaca. Al 4’ i padroni di casa fanno le prove generali per passare in vantaggio. Punizione di Quartarone, sfera che esce di poco fuori. Al 8’ la SIAC sblocca il risultato con Idotta che finalizza al meglio l’azione iniziata da D’Alessandro che cede palla a Quartarone, quest’ultimo di prima intenzione serve in profondità Idotta e in diagonale trafigge Leonardi. Al 13’ la risposta del Naxos è affidata a La Rosa che dalla distanza costringe Costantino ad alzare la sfera sopra la traversa. Al 16’ la SIAC raddoppia: Quartarone dopo aver superato con una finta il diretto avversario serve Orecchio, la sua conclusione viene respinta dall’estremo difensore sui piedi di Daniele Lipari che non perdona. Al 20’ magistrale punizione di D’Alessandro, con un tiro preciso toglie le ragnatele dall’incrocio dei pali, Leonardi non può fare altro se non raccogliere la sfera in fondo al sacco. Al 26’ gli ospiti provano una timida reazione con La Rosa, il suo diagonale non inquadra lo specchio della porta difesa da Costantino. Al 37’gran gol di Daniele Lipari: il numero sette riceve palla da D’Alessandro, dribbla tutta la difesa e con una pregevole conclusione insacca il gol del 4-0. Al 45’ Costantino fa sua la sfera su punizione di Concetto Marino.

Daniele Lipari (Siac)

Daniele Lipari (Siac)

Nel secondo tempo la SIAC continua ad andare in rete. Idotta serve in profondità Mazzeo, conclusione del centrocampista bianco-azzurro che non lascia scampo a Leonardi. Al 59’ il Naxos prova a diminuire lo svantaggio con Brunetto, conclusione deviata in angolo dall’estremo difensore bianco-azzurro. Un minuto dopo La Rosa esalta le doti di Costantino con una doppia conclusione a cui l’estremo difensore si oppone. Al 61’ sale in cattedra Turchet con una rasoiata dalla distanza porta il punteggio sul 6-1. Al 75’ La Rosa prova a sorprendere Costantino con un pallonetto, sfera tra le braccia del portiere. Un minuto dopo Mazzeo, dopo avere ricevuto palla da Scimone, dribbla un avversario e dai venti metri lascia partire una conclusone che finisce sotto il sette. Qualche minuto Orecchio dimostra al compagno di non essere da meno e, dopo aver saltato due avversari deposita, in rete il gol del definitivo 8-0. Nei minuti finali gli ospiti tentano di segnare il gol della bandiera con scarsi risultati.

Il prossimo turno, prevede l’incontro Triskell Taormina-Asd SIAC. La gara, valevole per la quinta giornata di ritorno del campionato, girone B, di Terza Categoria Ca11 si disputerà sul sintentio “Bacigalupo” di Taormina, sabato prossimo, 1 marzo (ore 18).

Il Tabellino: Asd SIAC Messina- Naxos Calcio 8-0

Marcatori: 8’pt Idotta; 16’, 37’ Lipari D.; 20’ D’Alessandro; 52’, 76’ Mazzeo; 61’ Turchet; 79’ Orecchio.

Asd SIAC Messina: Costantino, Micalizzi, Scimone, Franzò (58’ Bertano), Irrera (VK) ( 45’ Turchet), Orecchio, Lipari D. ( 45’ Vasta), D’Alessandro (45’ Mazzeo), Romano (K), Idotta, Qurtarone. All. D’Alessandro.

Naxos Calcio: Leonardi, Miceli (45’ Parlavecchio), Chillemi, Marino C., Marino G. (VK), Sinibaldi, Salanitri, Brunetto (K), Cavolina, La Rosa, Catalfamo. All. Daidone .

Arbitro: Massimiliano Greco di Messina

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com