Tabaluce sesta al giro di boa. Caravello: ”Cammino in linea con le aspettative”

TabaluceGli atleti della Tabaluce (fonte foto da altri campi)

Tre punti per dare sostanza a una classifica che fa sorridere in ottica futura. Sono quelli che ha messo in cascina il Tabaluce Don Bosco Messina vincendo il confronto valido per la 13sima giornata del campionato di serie C maschile. Sul taraflex del PalaRescifina finisce 3 a 0 per la squadra guidata in panchina dal tandem formato da Giuseppe Caravello e Giuseppe Di Mario che con questo successo, il sesto stagionale, chiude l’andata in sesta posizione con l’obiettivo salvezza che va assumendo contorni più nitidi. “Sono contento di quanto espresso fino ad ora dalla squadra – commenta Caravello –. Un cammino in linea con quelle che erano le aspettative iniziali della stagione. Alla fine non ho rimpianti ma allo stesso tempo guardo avanti perché vi è una seconda metà di stagione da interpretare con lo stesso atteggiamento mostrato dai ragazzi in questi mesi”.

eppe Caravello Pgs Luce

Peppe Caravello Pgs TabaLuce

L’incontro con il Milazzo ha riservato qualche insidia soprattutto nel set d’apertura vinto dal Tabaluce ai vantaggi poi la formazione di casa ha trovato continuità di gioco. “Si, nel primo set ci siamo un po’ espressi sotto ritmo anche per merito di un Milazzo che ha mostrato una buona impostazione difensiva dove ha recuperato tanti palloni giocando anche bene. Una volta trovate le misure giuste a muro per limitare i loro attacchi, siamo andati crescendo in maniera esponenziale e nei due successivi abbiamo gestito con ordine il pallino del gioco portando a casa il successo”.

Adesso una settimana di sosta prima di concentrarsi sul girone di ritorno che vedrà Giliberto e compagni debuttare con un test insidioso ma anche altrettanto stimolante sotto il profilo delle motivazioni: sabato 3 febbraio al PalaRescifina è di scena la vice capolista Medtrade Lauria.

Tabaluce Messina – Csi Milazzo 3-0
Set: 27-25, 25-21 25-17
Tabaluce: Gogliandolo , Bruno, Giliberto (k), Lo Giudice M., Bonasera, Zappalà (l1), Moravio Mancuso, Di Blasi, Lo Giudice A., Amagliani, Di Pasquale (l2), Arcovito, Caravello. All: Caravello – Di Mario
Milazzo: Ruggeri, Filoramo 2, Caravello L. 1, Sottile (k) 13, Caruso 7, Maimone , Longo (l1), Ndoka, Triolo 2, Maison , Guberti 3, Galdi 2, Sofia (l2). All: Maio

Commenta su Facebook

commenti