Svincolati, Giambò: “Nessuna offesa a Canicattì. Noi abbiamo grandi valori umani”

SvincolatiRiccardo Giambò - Svincolati Milazzo

La società Asd Svincolati Milazzo a seguito del comunicato dell’Olympia Canicattì ha dichiarato quanto segue: “Rimaniamo esterrefatti nell’apprendere del rammarico della società Olympia Canicattì dopo le parole del nostro presidente. Riteniamo di non aver offeso nessuno e di non essere entrati in merito a questioni societarie altrui”. Il presidente Giambo’ aveva affermato: “Abbiamo ricevuto comunicazione dalla Federazione che ci informava della rinuncia dei nostri avversari ed a prescindere dalle reali e di certo “serie motivazioni che hanno indotto loro a questa decisione”, chi ne esce sconfitto è lo sport”.

Risulta evidente che nella sua affermazione non vi è nessun attacco alla società di Canicattì ed anzi vengono definite “serie” le motivazioni che avevano indotto loro a tale rinuncia. Inoltre il presidente affermava che l’unico sconfitto di questa situazione era lo sport, affermazione che, si legge nella nota: “riconfermiamo anche in questo comunicato. Non comprendiamo le motivazioni di tale loro risposta visto che tra l’altro affermano che ben sanno che tale rinuncia di certo non è gratificante per lo sport. In sostanza confermano “l’unico” reale pensiero detto in precedenza dal Presidente Giambò. Non avevano da scusarsi nè con noi nè con il nostro pubblico e ci auguriamo possano presto risolvere e superare questo momento. Non sono sicuramente i risultati o le vittorie a misurare la dignità di una società o di una persona, ma in merito a ciò affermiamo a “caratteri cubitali”che noi di dignità e di valori ne abbiamo da vendere”. 

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva