Sull’Etna i tornei di Volley e Tennis sulla neve con il “Pistì Snow Trophy”

Snow TennisSull'Etna spazio anche allo Snow Tennis

Il versante nord dell’Etna, in zona Monte Conca – Piano Provenzana, una location tanto affascinante quanto unica nel suo genere, ha ospitato il “Pistì Snow Trophy”, weekend multisportivo organizzato da Mediterranea Eventi. Una manifestazione sportiva arrivata alla sua terza stagione e che, sin dagli albori, ha vantato la preziosa partnership con il Comune di Linguaglossa, come conferma il Sindaco Salvatore Puglisi: “L’abbiamo sposata sin dal principio perché c’è una serietà organizzativa di livello, con un territorio che si presta ad accogliere eventi importanti, realizzati da persone ed organizzazioni serie. È un evento sul quale abbiamo scommesso insieme agli organizzatori dal primo giorno perché abbiamo immaginato che negli anni potesse diventare un appuntamento importante per Etna Nord. Quest’anno abbiamo avuto l’ulteriore conferma, con lo Snow Trophy che ospiterà una tappa nazionale del Campionato Italiano di Snow Volley e, a corredo come di consueto, anche momenti di divertimento che diventano utili per completare l’evento a 360°. L’Amministrazione è al fianco degli organizzatori per sviluppare al meglio attività sana nel nostro comprensorio e, dunque, si tratta decisamente di un binomio vincente”.

Snow Volley

I campi di Snow Volley e Tennis

Proprio le partnership sono tra gli anelli più importanti di una perfetta macchina organizzativa, tanto ben oliata da portare alla crescita della manifestazione edizione dopo edizione. “Nonostante la pandemia abbiamo deciso di scommettere nuovamente su un evento che, per i primi due anni, ci ha regalato molte soddisfazioni – commenta Alfredo Finanze, presidente di Mediterranea Eventi, Associazione messinese che organizza lo Snow Trophy -. Possiamo parlare a tutti gli effetti di un evento che crea turismo sportivo, riempie le strutture alberghiere del comprensorio ed ottiene anche a collaborazioni importanti, sia istituzionali che commerciali. Abbiamo al nostro fianco l’Azienda Pistì, che ha creduto fortemente nella manifestazione sopportandoci in maniera importante. Ma con noi ci sono anche altri partner di lungo corso come Decathlon, sia con gli store di Milazzo che di Catania, Cottanera, e poi oltre al Comune di Linguaglossa anche l’Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo della Regione Sicilia, l’Ente Parco dell’Etna, la ProLoco di Liguaglossa, ed i due comitati regionali della Federazione Italiana Sport Invernali e della Federazione Italiana Pallavolo. Per noi vuole essere un altro punto di partenza: la voglia è quella di crescere ancora di più e ripartire proprio dallo sport”.

Snow Tennis

Anche il tennis va in scena sulla neve

Parlando di sport a farla da padrone sarà sicuramente lo Snow volley, per questa edizione nella doppia veste di torneo amatoriale e federale, ma spazio privilegiato hanno anche alle amatissimi ed immancabili attività di sci e snowboard, sviluppate al meglio grazie anche al sostegno preziosissimo del CR Sicilia della FISI, rappresentato dal presidente Nuccio Fontanarosa: “Devo ringraziare chi ha voluto e creduto in questo evento perché nel nostro territorio  avere un evento di questa caratura crea anche tanta visibilità. La Mediterranea Eventi, essendo anche uno sci club affiliato alla nostra Federazione, viene chiaramente supportato dalla Federazione stessa in tutti gli aspetti di nostra competenza per crescere insieme all’evento”.

Snow Volley

Il campo per la pallavolo sulla neve

Grande novità di questa edizione è senza dubbio, la realizzazione all’interno del Pistì Snow Trophy della prima tappa del primo Campionato Nazionale di Snow Volley indetto dalla FIPAV, un riconoscimento che premia l’organizzazione e stimola la crescita del movimento. “Senza la Mediterranea questo evento forse non sarebbe potuto partire dalla Sicilia – sottolinea Speranza Maiello, Consigliera di Fipav Sicilia –. Quindi noi li ringraziamo fortemente perché stanno portando la loro esperienza e la loro competenza al servizio anche di una Federazione, che si sta affidando a loro come un trampolino di lancio per uno sport che potrebbe anche diventare disciplina olimpica e che noi abbiamo tutta l’intenzione di portare anche una altre aree della Sicilia. Noi come Comitato Regionale li stiamo supportando e siamo fieri di avere la prima tappa del Campionato Nazionale qui in Sicilia”. A confermarlo anche l’altra consigliera Rossana Giacalone Caleca: “Per noi è una certezza contare sulla competenza degli organizzatori di questo evento, come certificato anche dalla presenza di tanti importanti partner, fondamentali per la crescita di qualsiasi manifestazione”. 

The following two tabs change content below.