Con il successo di Partinico, il Tabaluce aggancia il quinto posto

pallavolo maschileAntonio Bruno del Tabaluce (foto V.Nicita Mauro)

Il Tabaluce Don Bosco Messina torna da Partinico con tre punti pesanti che lo proiettano al quinto posto nella classifica del girone occidentale di serie C. La truppa del tecnico Caravello supera 3 a 1 i padroni di casa del Mam Pallavolo, dando continuità al successo della settimana precedente nel derby con il Mondo Giovane. L’aspetto principale sono gli ulteriori progressi evidenziati sia sotto il profilo della organizzazione di gioco sia della maturità da un gruppo coeso che va assumendo giorno dopo giorno la mentalità vincente del suo coach.

pallavolo maschile

Attacco del centrale Andrea Moravio Mancuso -Tabaluce (foto V.Nicita Mauro)

Con il Mam Partinico l’inizio del match non era stato dei migliori con un primo set giocato sotto ritmo, con diversi errori. Il 25 a 15 era la naturale conseguenza di un parziale condotto con maggiore determinazione dai padroni di casa. Una volta trovata la giusta sincronia a muro e incrementata l’intensità difensiva, il gioco del Tabaluce si andava facendo più incisivo e il motore della squadra iniziava a girare a pieno regime.

L’inerzia passava nelle mani di capitan Giliberto e compagni che mettevano la testa avanti e controllavano con ordine il tentativo di rientro nelle fasi finali dei set della compagine palermitana. Successo frutto della prova di un collettivo dove tutti hanno fatto in pieno la loro parte. Una menzione speciale per Gianluigi Gogliandolo che impiegato nel ruolo di opposto per sostituire Randazzo si è fatto trovare pronto mettendo a terra diversi palloni e lavorando bene a muro. Come hanno fatto anche Mancuso dal centro e la banda Di Blasi, anche loro finiti in doppia cifra. Adesso le attenzioni sono rivolte al prossimo incontro di campionato sabato al PalaRescifina contro Terrasini.

Mam Pallavolo Partinico – Tabaluce Messina 1-3
Set: 25-15, 21-25, 22-25, 23-25
Mam Pallavolo Partinico: Bucoli, D’Araio, Frisella, Geraci, Greco, Lo Chirco, Lucchese (l), Lunetto (k), Pizzurro, Pullara, Rosolino, Sutera, Timpa. All. Lunetto
Tabaluce Messina: Gogliandolo (11), Bruno (5,) Giliberto (k-3), Marco Lo Giudice (2), Bonasera (7), Zappalà (l), Moravio Mancuso (11), Marino (4), Di Blasi (14), Giuffrida, A. Lo Giudice. All. Caravello. All in 2°: DI Mario
Arbitri: Luigi Messina e Alessandro Lala

Commenta su Facebook

commenti