Sporting Club, prima squadra affidata a Sandro De Domenico

Ora è fatta: è Sandro De Domenico il nuovo allenatore dello Sporting Club Messina che riparte dal torneo di Seconda Categoria. Il mister proviene dal Riviera dove ha guidato la formazione Juniores e a tratti anche la prima squadra, e ora porta con al suo seguito numerosi giocatori come lui stesso tiene a spiegare. “Stanno venendo con me tanti ragazzi che ho cresciuto calcisticamente al Riviera e qualche “vecchiotto”, unendo a loro qualche ragazzo interessante dello Sporting. La lista dei convocati non è ancora completa perché aspetto qualche risposta. In ogni caso sto cercando di allestire una una buona squadra per fare un buon campionato. Chi mi conosce sa che mi piace giocare bene e cercare di vincere se è possibile. Sono molto contento di allenare lo Sporting,  è una scommessa fatta insieme al presidente Nicola Scrima che ha molta fiducia nelle mie capacità. L’inizio della preparazione è fissato per il 1°settembre al “Nicola Bonanno” di Villaggio Annunziata”.

L'attaccante classe '95 Maicol Romeo (scatto di R.S.)

L’attaccante classe ’95 Maicol Romeo (scatto di R.S.)

Ci può fare qualche nome tra gli atleti attualmente sicuri di far parte dell’organico?
Dal Riviera mi seguiranno Panetta, Scandurra, Alessi, Parisi, Maicol Romeo, Enrico Arena, Andrea Arena, Angelo De Domenico, Danilo Lipari, Costa, Mangraviti, Donato, Cortellino, Bonanno e Salpietro. A loro spero si aggiungano Nino Salvatore e Andrea Caristi, da cui aspetto una risposta. Tra i giovani dello Sporting tengo a citare Romano A., Romano L., Femminò e Trentin“.

Con quale spirito ci si rimette in gioco dopo l’esperienza col Riviera?
Ricomincio con lo spirito di sempre, ossia quello di combattere per cercare di fare risultato. L’annata scorsa ormai è dimenticata, come sempre succede nel calcio ”.

Commenta su Facebook

commenti