Sorpresa L’Iniziativa: porta blindata con Stefano Bucca

L’Iniziativa San Piero Patti pesca nuovamente tra gli svincolati “di lusso”. Con un altro imprevedibile colpo di mercato, la società giallorossa si è infatti assicurata le prestazioni del portiere Stefano Bucca. Classe 1980, ha costruito il suo curriculum tra numerose squadre del territorio, calcando soprattutto i palcoscenici del campionato di Eccellenza. Ex, tra le altre, di Milazzo, Nuova Igea, Sant’Agata, Due Torri ed Orlandina, proviene da un’esperienza lunga metà stagione con la defunta Ciappazzi. In estate, Bucca decide di non legarsi ad alcuna società, ma, contattato recentemente dal presidente Pintabona, ha accettato con entusiasmo la sua proposta.

Stefano Bucca con la maglia del Città di Milazzo

Stefano Bucca con la maglia del Città di Milazzo

Cercavamo un portiere d’esperienza – dichiara Pintabona – per puntellare ulteriormente la nostra rosa e blindare la porta in modo definitivo. Stefano è la persona giusta e già in estate avevamo avuto dei contatti. Ho avuto modo di conoscerlo tanti anni fa, quando indossavo anche io gli scarpini e so oltretutto di aver tesserato una persona caratterizzata da grandi valori anche fuori al di fuori dell’aspetto “campo”. I ragazzi – conclude – stanno andando bene e, dopo cinque risultati utili consecutivi, renderemo visita al forte Città di Sant’Agata con la massima umiltà”.

 Al “Ciccino Micale”, appunto, ci sarà anche il neo portiere sampietrino. Per L’Iniziativa sarà un turno pieno di difficoltà, in casa di un Città di Sant’Agata che, ad un punto dalla capolista Torregrotta ma con una partita in meno, cercherà di arpionare la vetta. La squadra di mister Giuttari, invece, ha totalizzato 9 punti su 6 gare, piazzandosi in sesta posizione.

The following two tabs change content below.
Enzo Cartaregia

Enzo Cartaregia

Cronista sportivo da sempre, in MessinaSportiva da ancor prima. Cresciuto sui campi di calcio, si dedica anche all'approfondimento ed alla pallacanestro

Commenta su Facebook

commenti