Solo sconfitte per le messinesi di B1. In C1 sorridono Tauromenion e San Michele Milazzo

Roberto La Torre (Tauromenion)

Giornata da dimenticare – la quinta di andata dei campionati a squadre di tennistavolo – per le formazioni peloritane. Sconfitte in B/1 per Club 99, Top Spin e Astra. Il Top Spin perde anche in C/1, mentre sorridono Tauromenion e S. Michele Milazzo.

Roberto La Torre (Tauromenion)

Roberto La Torre (Tauromenion)

Nel campionato di B/1 maschile, a Solarino, scivolone imprevisto per il Top Spin. Il team messinese composto da Wang, Quartuccio, Zaccone S., è stato sconfitto per 5-4 dalla Pol. Medivis. Va due volte a segno Quartuccio, mentre conquistano un punto ciascuno Zaccone e Wang che subisce due sconfitte ad opera di Impallomeni e Lo Presti. Perde 5-3 il Club 99 di Arcigli, Moncada, Sabatino e Girone, fermato sul proprio campo gara dalla forte capolista Stet Mugnano. Sul 3-2 per gli ospiti, Moncada, in vantaggio per 2-0 sul rumeno Csaba, spreca la possibilità di portare il risultato sulla parità ed imprimere un’importante svolta al match, subendo la rimonta dell’avversario. A Zafferana Etnea arriva una brutta sconfitta per l’Astra, Larini, Basile e D’Amico rimediano un netto 5-1 dall’Albatros, pagando duramente le assenze di Caprì e Bongiovanni.

In C/1 maschile, quinta vittoria consecutiva per il Tauromenion: Masaracchia, La Torre e Finocchiaro  superano il T.T. Cassano Ionio per 5-3. Preziosi i tre punti di Finocchiaro che aprono la strada del successo al club jonico che continua a mantenere la testa del girone. Importante affermazione a Reggio Calabria del San MicheleBriuglia, Basile e Giardina sconfiggono per 5-1 il T.T. Casper portandosi a quattro punti in classifica. Perde in trasferta il Top Spin,  niente da fare per Zaccone C., Zaccone G. e Rampello C., contro il Germaine Lecocq che arresta il cammino degli ospiti sul 5-3.

Nel prossimo fine settimana è in programma, a Terni, il secondo torneo nazionale giovanile.

Commenta su Facebook

commenti