Sodini: “San Severo dimostra che è dura. Rieti paga l’emergenza per il Covid”

Marco SodiniMarco Sodini dà indicazioni ai suoi ragazzi

Il tecnico dell’Orlandina Marco Sodini ha fatto il punto dopo il successo all’esordio nella seconda fase del torneo di A2, che mette in palio una salvezza che ora per i paladini sembra a portata di mano: “Dopo la partita in casa con San Severo, che è servita per farci capire quanto sarà difficile questo girone, affrontiamo Rieti in una situazione emergenziale, in uscita dal Covid. Come al solito un pensiero è sulla regolarità delle partite, su quello che deve succedere, mentre l’altro è puramente tecnico e dice che loro sono una squadra agguerrita, dalla forte personalità, molto ben allenata e con giocatori di talento. Quindi sarà necessario cercare di recuperare energie fisiche e mentali per affrontare la partita con la necessaria durezza. Dobbiamo migliorare dal punto di vista dell’equilibrio di squadra, avere una solidità che si spalmi sui 40 minuti di gioco e la volontà di produrre una buona pallacanestro. La chiave per giocare bene il girone è tutta qui”.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva