Siracusa, provato il 4-3-3 con il Palazzolo. Sottil: “Scardina è da doppia cifra”

Una formazione del Siracusa

Talamo e Catania, nel primo tempo, decidono l’ultima amichevole stagionale precampionato del Siracusa. La formazione di Andrea Sottil, che domenica sarà di scena al “Franco Scoglio” contro il Messina, ha reso visita al Palazzolo, vincendo per 2-0. Nella seconda frazione di gioco esordio per l’ultimo arrivato Scardina, un ex giallorosso. “Filippo ha fornito indicazioni positive tanto nella fase di attacco quanto in quella di difesa. E’ un ragazzo disposto al sacrificio e lo abbiamo preso per questo, ma nel dna ha, secondo me, anche la doppia cifra – ha detto Andrea Sottil –. Tatticamente sono giunte indicazioni buone con il 4-3-3”. Questa la formazione del Siracusa: Santurro, Brumat, Giordano, Diakité, Ghosheh (1’ st Degrassi), Spinelli, Baiocco, Valente (21’ st Dezai), Savanarola, Catania (1’ st Palermo), Talamo (1’ st Scardina).

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com