Siac in serie B. La Mendola: “Era arrivato il momento di fare qualcosa in più”

Nanni PiccoloUna spettacolare giocata di Nanni Piccolo

La notizia tanto attesa è finalmente arrivata. La SIAC parteciperà alla Serie B di calcio a 5 2019-2020. Grande soddisfazione da parte di tutta la dirigenza, la cui richiesta di ammissione al campionato nazionale è stata accettata. Nella provincia di Messina la Serie B ritorna così dopo sei anni (l’ultima fu il Città di Villafranca nel 2013-2014) ed anche questo rappresenta motivo di grande orgoglio. Insieme alla SIAC sono state inserite nel girone H, come siciliane, anche Akragas Futsal, Arcobaleno Ispica, Mascalucia C5, Pol. Nuova Pro Nissa, G.E.A.R. Sport Agriplus e Mascalucia Futsal, oltre a quattro compagini calabresi.

Il dg Salvatore La Mendola

Entusiasta il direttore generale Salvatore La Mendola: “Dopo cinque stagioni consecutive, in cui abbiamo sempre ottenuto ottimi risultati, tra cui due promozioni, un playoff di C1 e la qualificazione alla final-four di Coppa Italia, la società ha ritenuto che fosse arrivato il momento di provare a fare qualcosa di più. Grazie anche a dei nuovi arrivi nello staff dirigenziale, abbiamo inoltrato domanda di ripescaggio, che è stata accettata senza problemi. Lo meritavano sia lo staff tecnico che dirigenziale. La nostra richiesta è stata accolta e porta oggi a un livello superiore la squadra biancazzurra e tutta la provincia messinese”.

Sul fronte mercato, tesserato il tecnico Erminio Fazio, lo scorso anno alla Pgs Luce. Tra i giocatori sono stati confermati, invece, i vari Piccolo, Colavita, D’Urso e Parisi, mentre in settimana verranno ufficializzati i nuovi acquisti.

Il girone di serie B di calcio a 5 con la SIAC

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva