Si fermano tutti i campionati nazionali e regionali tranne l’A1

pallanuotoAlcuni palloni in vasca

Saltano quasi tutte le partite del weekend anche della pallanuoto italiana a causa dell’emergenza Coronavirus. Si sarebbero dovute giocare, stando alle precedenti comunicazioni della FIN a porte chiuse, ma qualcosa è evidentemente cambiato in queste ultime ore, tanto che la stessa Federazione ha pubblicato sul suo sito nazionale il seguente comunicato.

“Tenuto conto della chiusura di molteplici impianti sportivi disposta dagli enti locali; considerata, altresì, la necessità di garantire l’uniformità dei campionati e lo sviluppo omogeneo dei vari gironi territoriali, la Federazione Italiana Nuoto dispone, fino a nuovo avviso, la sospensione dei Campionati Nazionali di pallanuoto maschile di serie A2, B, Under 17 A e femminile di serie A2”.

Si disputeranno, quindi, soltanto le gare di A1 maschile, mentre resteranno fermi i tornei regionali. Cus Unime (serie A2) e Ossidiana Messina (B) riposeranno, quindi, per la seconda settimana di fila, come le formazioni giovanili messinesi di Cus Unime, Ossidiana, Power Team e Waterpolo Messina e la Power Team di Promozione.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva