Serie C1, la CLC Messina sbanca Siracusa. Bene anche la formazione under 18

clc messinaLa formazione della Clc Messina che si sta ben disimpegnando in C1

In Serie C1, la CLC Messina accelera e vince con il bonus nell’importante trasferta di Siracusa. I messinesi hanno giocato una partita cinica non concedendo nulla agli avversari. Anche la sequenza delle mete dimostra una condotta di gara attenta pronta a sfruttare le indecisioni degli avversari e con i messinesi che hanno subito messo in chiaro quali erano i valori in campo.

la prima linea dell'under 18

la prima linea dell’under 18

La squadra sembra quindi, avere trovato il giusto passo anche in ottica playoff. Il prossimo avversario sarà infatti domenica prossima il Ragusa a Sperone, diretto avversario per l’accesso alla poule promozione. Netta sconfitta, invece, per la formazione che milita nel campionato di serie C2 contro la Fiamma Cibali. La squadra catanese, a Messina, ha dimostrato di valere ampiamente la testa della classifica e i padroni di casa pur disputando un’ottima partita nulla hanno potuto contro lo strapotere fisico e tecnico degli avversari. Nel campionato Under 18, infine, alla CLC Messina occorreva una vittoria e successo è stato. Rotondo e con bonus. La partita è stata combattuta e quasi a folate come quelle ventose che hanno spazzato lo Sperone. Ma alla fine la squadra di Magnisi e Bonasera ha conquistato una vittoria importante mettendo in mostra un buon rugby, spadroneggiando con la mischia nel primo tempo, lavorando più con i tre quarti nel secondo e contenendo, più con la volontà che con il fisico, il ritorno degli avversari sul finire della seconda frazione di gioco. Ovvia la soddisfazione del tecnico Bonasera: “Abbiamo disputato un buon match. Sul finire di partita eravamo un po’ stanchi. Ma siamo stati bravi. Dobbiamo continuare a credere nei nostri mezzi e lavorare sulle nostre mancanze. Meritiamo il campionato e sono sicuro che continueremo a dimostrarlo. La pausa arriva al momento opportuno e la squadra potrà preparare al meglio la prossima sfida contro i vicecampioni d’Italia della Capitolina“.

SERIE C1
Syrako-CLC Messina 13-27
Marcatori: 7’ meta Carrat tr. Longo, 17’ cp Longo, 29’ cp Fazzino, 38’ cp Fazzino, 40 meta Tornesi tr Longo. 4’st meta Marzullo, 15 meta Tornesi, 32’ meta Fazzino tr Fazzino.
Syrako: Bukadrokadroka, Famara, Adams, El Gassaaoui, Saraceno, D’Aquila, Giuliana, Fazzino, Giorgi, Pizzo, Piccione, Orefici, Di Pace, Nizza, Reyes. Bandiera, Giompaolo, Abadilla, Uslyana, D’Agata, Mohamed, Manzone. CLC Messina: Dejean, Irrera, Marzullo, Longo, Mancini, Carrat, Pidalà, Balndino, Tornesi, Oliva, Galletta, Salvador, Asaro, Morabito, Lo Re, Saccà. Sindona, Raffa, De Pasquale, Palella, Puliafito, Bottari, Placanica.
Arbitro: Schillirò

SERIE C2
CLC Messina-Fiamma Cibali 51-5
CLC Messina: Greco, Russo, Ruello, Khayran, Rotella, Russo, Bolignani, Miceli, Previti, Milone, Coppola, Bonifacio, Malta, Bellinvia, Maggio. Plasmati, Puleo, Pecora, Maggio S., Runci, De Domenico, Aquilia.

UNDER 18
CLC Messina-Villa Pamphili 24-17
Marcatori: 10’ cp Piergentili, 15’ meta Durante tr Solano, 20’ meta Piergentili tr Piergentili, 30’ meta Sellak. 7’ st meta Mamone, 17’ meta Doddis tr Solano, 25’ meta Allegrini tr Piergentili.
CLC Messina: Solano, Ceraolo, Doddis, Micalizzi, Caporlingua, Santilano, Mouhafid, Sellak, Mamone, Costa, De Santis, Rizzo D., Durante, Rizzo G., Tripodo. De Caro, Nuccio, Mangano, Campagna, Longo, Minutoli.
Villa Pamphili: Pupita, Astrologo, Lavalle, Ricci, Allegrini, Cremiswi, Capponi, Polese, Murgia, Marcotullio, Valentini, Florio, Marcantognini, Marra. Giampaolo, Giunta, Regno, Sanchez, Deane, Cutigni
Arbitro: Costantino

The following two tabs change content below.
Lillo Guglielmo

Lillo Guglielmo

Plurilaureato, giornalista per passione, docente di matematica e dottore commercialista di professione. In una parola: poliedrico.

Commenta su Facebook

commenti