Serie A2 Maschile – Altra rapida debacle per l’Elettrosud Brolo a Monza

Omar Pelillo con i suoi giovani: Guglielmo, Mirenda, Vitanza e Bonina

Tutto come da previsioni ed ancora un triste k.o. si aggiunge nella deludente stagione agonistica dell’Elettrosud Volley Brolo, sconfitta nettamente sul campo della Vero Volley Monza in poco più di un’ora di gioco nel sesto turno di ritorno della Serie A2 Maschile.

Omar Pelillo con i suoi giovani: Guglielmo, Mirenda, Vitanza e Bonina

Omar Pelillo con i suoi giovani: Guglielmo, Mirenda, Vitanza e Bonina

Al “PalaIper” della cittadina brianzola, partita senza storia per il sestetto del duo Pelillo-Cortese che paga l’inconsistenza tecnica e caratteriale dei nebroidei che come consueto battagliano in principio di ogni set per qualche scambio, ma presto cedono lasciando strada agli avversari di allungare a mani basse con parziali set praticamente in fotocopia (25-16, 25-17, 25-16).

Per Brolo la classifica continua a piangere con appena due punti, ed a poco sembra esser servito l’innesto dello schiacciatore argentino Mariano Giustiniano per un gruppo ormai svogliato e desideroso di veder presto concludersi una stagione sciagurata. Nel prossimo turno si ritorna al “PalaTorre” per sfidare i lucani della Coserplast Matera in un’altra sfida dal pronostico segnato.

Tabellino:

Vero Volley Monza-Elettrosud Volley Brolo 3-0

Parziali Set: 25-16, 25-17, 25-16:

Vero Volley Monza: Elia 3, Bonetti 6, Preval 2, Tiberti 2, Padura Diaz 13, Vigil Ginzalez 5, Botto 5, Puliti 13, Krumins 3, Procopio (L), Pieri (L), Olivati, Cozzi ne. All. Vacondio.

Elettrosud Brolo: Sesto 2, Santangelo 6, Gromadowski 10, Muscarà 4, Giustiniano 10, Visentin, Guglielmo (L), Mirenda (L), Bonina ne, Colarusso, Vitanza. All. Pelillo-Cortese.

Arbitri: Giuseppe Allegrini (1°) e Massimo Rolla (2°).

Note – Durata Set: 19′; 23′; 23′; Totale: 65′;

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti