Seconda sfida casalinga playout per il Futsal Peloro Messina

Secondo appuntamento casalingo consecutivo per il Futsal Peloro Messina nel quadrangolare playout di serie C1. La squadra dello Stretto affronterà sabato la Mabbonath, che ha chiuso la fase regolare del massimo campionato regionale di calcio a 5 al tredicesimo posto a cinque lunghezze di distanza proprio dal Futsal Peloro. Le due compagini sono reduci, però, da gare d’esordio dall’esito ben diverso. I giallorossi del presidente Paolo Santoro hanno superato, infatti, nella stracittadina lo Sport Club Peloritana con il punteggio di 3-2, mentre i palermitani sono stati battuti, a sorpresa, tra le mura amiche dalla Villa Passanisi (0-3).

Angelo Spadaro in azione

Il laterale Angelo Spadaro

La settimana di allenamenti del Futsal Peloro è trascorsa in modo abbastanza tranquillo e lo staff tecnico potrà contare per questo impegno sull’intero organico, compreso l’esperto pivot Carlo Martelli che ha recuperato da fastidioso un problema muscolare. La sfida non si disputerà, però, a causa della contemporaneità con un altro avvenimento sportivo, al “PalaRescifina”, bensì sul sintetico dell’impianto “Il Limoneto”, sito sulla strada statale 114 a Galati Marina (fischio d’inizio alle ore 17). Dirigeranno il confronto i signori Carmelo Caruso e Luca Laudani, entrambi appartenenti alla sezione di Acireale.

Sempre alle ore 17, prenderà il via, sul gommato della palestra di Montepiselli, l’altro match in calendario, che opporrà Sport Club Peloritana e Villa Passanisi (arbitri Andrea Firrarello e Casimiro Greco di Acireale). La terza e conclusiva giornata è in programma, infine, sabato 10 maggio con le partite Villa Passanisi-Futsal Peloro Messina e Mabbonath-Sport Club Peloritana, che determineranno le definitive posizioni in classifica.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com